Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  EN  ES  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Lavorando su se stessi
Le paure

« Le paure sono un vasto soggetto, fanno parte di una delle chiavi principali dell'evoluzione e anche della vostra incarnazione.

Prima di incarnarvi su questo mondo non avevate paura. Ma non appena lasciate una grande pace, una grande serenità, un grande amore, e che vi incarnate nella materia, vi prendete tutto quello che inerente alla materia.

La materia non si riconosce, ha paura. Il vostro ego fa parte dell'energia della materia. La vostra personalità è a cavallo tra la materia e lo spirito o l'anima. La paura fa parte integrante dei mondi di terza dimensione.

Perché tutte queste paure ? Semplicemente perché l'anima, incarnandosi, si isola della sorgente, della sua luce, della sua grande famiglia spirituale. E' abbandonata a se stessa in un corpo, in un'esperienza, e questo è molto difficile perché questa esperienza ricomincia di vita in vita fino a che l'anima ha potuto compiere quello per cui è stata destinata.

Tutto ha paura su questo mondo! I vegetali hanno paura ! Sentono questa vibrazione . I minerali hanno paura ! Sentono la sofferenza che può creare un essere umano quando fa scoppiare delle bombe. Quando gli umani rompono dei vetri, il cristallo integra una specie di paura. Non è la stessa paura di quella che potete sentire, ma è comunque una paura.

Sono state fatte degli esperimenti su delle piante e queste hanno non soltanto sentito l'odio (ovvero le sue energie) ma generato una forma di paura.

Il mondo animale è un mondo dove la paura è molto presente, forse ancora più presente che negli uomini, questo non è comunque esatto per tutti gli umani.

La paura fa parte di una vibrazione che è in questo mondo e che è stata portata, per alcune di queste paure, da energie della luce oscura.

Le paure emesse dagli esseri umani e anche dal regno molto vicino degli animali nutrono certe entità che fanno tutto quello che possono per generare il loro nutrimento, e voi siete questo nutrimento quando generate paure in permanenza. Non appena avete coscienza che una parte di queste paure è inesistente e che nutrite continuamente questa energia, potete fare marcia indietro e dire: stop!

Che potete opporre alla paura ? Semplicemente la fiducia!

Gli esseri umani sono pietrificati da paure, dalla più insignificante alla più vera ! Provate paure salutare e altre completamente inutili. Non appena sarete maestri non soltanto di voi stessi ma anche del vostro destino, poiché lo create ad ogni momento, rigetterete totalmente queste paure che vi sommergono, che a volte vi paralizzano, e quando le riconoscerete, scompariranno perché la loro energia non sarà più in risonanza con le vostre stesse energie.

Per questo potete chiedere aiuto alle vostre guide, ai vostri maestri spirituali se ne avete (non i vostri maestri incarnati). Potete chiedere aiuto alla Luce e all'Amore Cristico, ma potete anche e soprattutto chiedere aiuto al vostro Essere interiore, dirgli semplicemente: “In questo momento ho delle paure che non posso gestire. Te le offro!” Potete dire la stessa cosa alle vostre guide, agli Esseri di Luce: “vi offro le mie paure, gestitele per me, toglietemeli!”.

Le paure sono delle energie che vi impediscono di fare l'unità tra la coscienza umana e la coscienza divina. Sono un impedimento.

Per potere realmente lavorare sulle vostre paure, bisogna che possiate riconoscerle. Ogni volta che siete in una situazione che può generare una paura, provate a capirla, provate anche di minimizzarla, poi di ignorarla, di illuminarla.

Le paure, per ogni vita, che sia la vita minerale, vegetale, animale o umana, sono gravi handicap, e siate certi che potete superarle, che potete andare ben al di là di esse. Se siete vigilante in rapporto a voi stessi, ad un certo momento capirete il lavoro che avete compiuto e le paure non vi disturberanno più.

Ci sono anche le paure generate dal vostro ego che vuole essere sempre il maestro onnipotente della vostra vita. Se gli lasciate questo dominio è lui il vincitore! Il lavoro che avete da fare è di conoscervi un poco meglio, di riconoscere quello che vi disturba e di avere fiducia.

Un essere umano che non avrebbe paura non sarebbe attaccato anche nel bel mezzo della giungla, nel mezzo di bestie le più feroci che ci siano. Potrebbe ritrovarsi nel mezzo di uomini a volte più feroci che le bestie selvagge e non essere attaccato.

Perché? Perché gli animali sentono le paure degli uomini, ed è lo stesso per gli uomini primari. Se non percepiscono la paura, non soltanto vi ignorano ma forse potete anche portare loro la pace e la serenità.

Non dimenticate che la paura e l'Amore sono due energie in opposizione ! Una è un'energia della Luce e dell'Amore e l'altra è un'energia della luce oscura. Sono le due polarità.

Il vostro grande lavoro, su questo mondo, nella vostra incarnazione nella materia, è di riconoscere le vostre paure e di trascenderle.

Potremmo parlare delle paure per ore e ore perché hanno mille e una faccia. »

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito