Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  PT  FR  EN  ES  PT  FR  DE  PT  FR  DE  EN  PT  FR  DE  EN  PT  FR  DE  EN  HE  PT  FR  DE  EN  HE  PT  RU  FR  EN 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Lavorando su se stessi
Le paure - Prima parte

 

"La paura ha una vasta gamma di basse frequenze, tale gamma è molto diversa da quella dell'Amore. Solo la frequenza vibratoria dell'Amore è elevata.

Tutto ciò che vive su questo mondo ha paura! La vibrazione della paura viene emessa da ogni tipo di vita in terza dimensione.

Il mondo minerale può provare la paura della distruzione. Gli esseri umani non hanno nessuna consapevolezza di cosa può vivere il mondo minerale, di cosa può essere la sua sofferenza e il suo Amore: quando i grandi cristalli vengono fatti esplodere con la dinamite per essere estratti dal loro luogo di esistenza, provano una grande sofferenza.

La sofferenza e la paura che si prova non è certamente la stessa per quanto riguarda il mondo animale e il regno umano.

I cristalli e i minerali possono esprimere telepaticamente la loro sofferenza e la loro paura. In quel momento, se esprimono la loro paura e la loro sofferenza, è necessario aiutarli inviando loro molta Luce e molto Amore.

Il secondo regno ad essere notevolmente colpito, e per il quale non vi rendete sufficientemente conto, è il regno vegetale. Credete che il regno vegetale non soffra quando le foreste bruciano?

Nel regno vegetale, soprattutto i grandi alberi comunicano tra di loro. Là, dove il fuoco brucia, la loro sofferenza viene comunicata anche a decine, centinaia di chilometri, e gli alberi che soffrono e che hanno paura chiedono aiuto ai loro simili, anche molto distanti, per accettare la loro distruzione.

Quando abbattete un albero, non sapete che questo albero può soffrire e avere paura.

Certo, voi utilizzate il legname! Tuttavia, prima di abbattere un albero ancora sano e vigoroso, potete mettervi in comunicazione con lui per eliminare la sua paura e la sua sofferenza, semplicemente ringraziandolo di offrire la sua vita per gli uomini, che ne faranno dei mobili, che se ne serviranno per le costruzioni o, purtroppo, per scaldarsi.

Diciamo "purtroppo per scaldarsi", perché è un vero peccato che gli esseri umani non abbiano accettato l'aiuto offerto dai loro fratelli galattici, per usufruire di un'energia non inquinante e gratuita, in un certo modo eterna. Ma gli esseri umani sono fatti così! Essi hanno bisogno di potere, hanno bisogno di profitto, hanno bisogno di dimostrare a loro stessi che valgono e di essere al di sopra degli altri.

Il terzo regno è il regno animale. Potete vedere la paura di un animale, di qualunque tipo, sia che faccia parte degli animali liberi - che voi chiamate "animali selvatici"-, o che faccia parte degli animali domestici; quando per lui è giunto il momento di lasciare la Terra, o quando avverte che sta per essere attaccato, comincia a generare della paura.

Per gli animali, la paura è in un certo modo la loro salvezza. Li mette in allerta e, così, possono spesso salvarsi la vita. L'animale, dal più piccolo al più grande, può soffrire di paura; egli può essere colpito da quello che voi chiamate "esaurimento nervoso", anche se questo si situa ad un livello del tutto differente da quello degli esseri umani - esaurimento generato dalla mancanza di considerazione, dalla mancanza d'Amore e dalla paura che può avere, dai comportamenti umani.

L'essere umano ha in sé i diversi regni: minerale, vegetale e animale. Gli esseri umani di conseguenza recuperano le paure ancestrali dei diversi regni, perché sono stati in contatto, in comunicazione con loro, fin da tempi molto antichi.

Gli esseri umani si sono spesso illusi pensando che nel corso delle loro incarnazioni passassero da un regno all'altro. Questo è stato insegnato loro unicamente per rispettare i diversi regni.

La telepatia esiste ed è sempre esistita tra gli esseri umani e i diversi regni. Quindi gli esseri umani percepiscono la loro paura e la loro sofferenza. Inconsciamente, si fanno carico di questa paura che nasce anche in loro.

Con le paure dei diversi regni sommate alle loro proprie paure si ottiene che gli esseri umani sono spesso completamente scollegati da loro stessi e dalla realtà; sempre timorosi, non possono assolutamente essere felici".

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito