Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Lavorando su se stessi
Le paure - Seconda parte

 

«Le paure, come vi abbiamo già detto, hanno mille volti. Il problema è che gli esseri umani non riescono a vedere il loro vero volto; le subiscono, talvolta le nutrono, ma non sempre le riconoscono.

Se vi parliamo delle paure, è perché dovrete necessariamente fare tutto il possibile per riconoscerle al fine di sradicarle.

Prenderemo come esempio una delle tante paure: la mancanza di fiducia in voi stessi. Cercheremo di studiare i motivi di questa mancanza di fiducia.

La mancanza di fiducia può manifestarsi in diverse aree, tra cui la paura di non riuscire a realizzare ciò che gli altri si aspettano da voi; essi possono sottovalutare il vostro stesso valore, questo crea in voi delle paure reali, spesso nascoste, alimentando ulteriormente la vostra mancanza di fiducia.

Queste paure possono derivare anche dalla primissima infanzia, e anche dalla nascita. Un bambino che viene al mondo, percepisce le vibrazioni di tutto ciò che lo circonda; percepisce le vibrazioni di paura dei suoi genitori e della vita in generale. Egli è molto più ricettivo alle vibrazioni della paura di quanto lo siano gli adulti che molto spesso ignorano le loro stesse paure.

Alla nascita, un bambino è molto più sensibile alle vibrazioni della paura perché arriva da un mondo in cui essa non esiste, almeno come tale. La paura non esiste, ma può persistere ancora un po' dopo la morte dell'essere umano, poiché l'anima è ancora troppo attaccata al suo corpo e alla sua vita.

Spesso, i neonati di notte piangono perché hanno paura. Hanno paura di ciò che intuiscono e percepiscono nelle vibrazioni, inoltre hanno paura della loro stessa esistenza, perché i neonati spesso sono ancora in relazione e in collegamento con la loro vecchia vita, hanno la capacità di percepire il loro futuro, non nella sua globalità, ma nelle diverse esperienze previste nella loro vita.

Pertanto dovete rassicurare un bambino che ha paura e, voi adulti, dovete evitare di parlare di paura davanti a loro! I neonati, i bambini e gli adolescenti sono costantemente immersi nella paura! Accendete quelli che chiamate "televisori": viene sempre diffusa della paura! Anche quando accendete la radio la paura viene diffusa di continuo.

Finché la paura nutre la paura, essa distrugge gli uomini! Finché sarà così, il vostro mondo non potrà trovare la serenità, la gioia, la fraternità e l'Amore.

Vi siete posti la seguente domanda: "Perché, nelle informazioni, molto raramente parlano delle cose meravigliose della vita?"

Ci sono molti ragioni per questo. Esiste una ragione che risiede nelle profondità di ogni essere umano. Dato che gli esseri umani non possono estirpare da loro stessi il concetto di paura, questa paura, che è una vibrazione, esiste e chiede solo di saziarsi, di nutrirsi di tutte le vibrazioni di paura.

In che modo gli esseri umani nutrono le proprie paure? Semplicemente appassionandosi a cose totalmente inferiori, come ad esempio ai film dell'orrore, a crimini atroci, o appassionandosi a esperienze sensazionali ecc.

Nella vostra società, durante incidenti o eventi difficili, alcune persone «si precipitano» a guardare, fotografare! Perché? Semplicemente perché la paura che è dentro di loro ha bisogno di nutrirsi di una paura esterna.

Non abbiamo mai affrontato questo discorso, ma ora, è necessario che lo sappiate! Se siete consapevoli che la vostra paura cerca di nutrirsi di una paura che arriva dall'esterno, sarete più vigili! Siate consapevoli che la vostra paura cercherà di nutrirsi con le vostre carenze, con le vostre gelosie e con la vostra bassa stima di voi stessi.

Come abbiamo appena detto, la paura ha mille volti; è sempre molto astuta nel trovare del cibo. Quindi ponetevi delle domande!»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito