Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Lavorando su se stessi
I pensieri, le parole e il suono

« Parleremo dei pensieri, delle parole e del suono. Ne abbiamo spesso parlato ma avete la tendenza a dimenticare tutto quello che vi abbiamo detto.

Siate certi che la parola ha una immensa importanza ! Dio non ha creato attraverso il Verbo? La parola è un'energia creatrice. Quando parlate, date nascita ad una forma, e questa forma creata dalla vostra espressione può andare molto lontano dal luogo dove è stata emessa. Questa parola dunque può andare fino all'altra punta del mondo e raggiungere, in un certo modo, un'altra persona o un gruppo di persone con le quali entrerà in risonanza.

Seguendo quello che contiene, la vostra parola può aiutare tanto quanto può distruggere. Ci spieghiamo: le vostre parole di risentimento, di violenza, sono creazioni allo stesso modo delle vostre parole d'Amore, di rispetto o di saggezza. Dunque quello che avete creato può restare vicino a voi ma spesso va molto più lontano del luogo dove è stato creato.

I pensieri hanno ugualmente un'immensa importanza, e la parola è la concretizzazione dal verbo della potenza del pensiero. Per compiere quello che chiamereste un miracolo, particolarmente nel lavoro di ri-armonizzazione, avete innanzi tutto il pensiero creativo, il pensiero d'amore, il pensiero del grande bisogno, del grande desiderio di aiutare l'altro. Questo pensiero cresce nella parola e nel suono che la materializza.

Il pensiero ed il suono sono assolutamente indissociabili, è per questo motivo che bisogna imparare a pensare bene per esprimere bene. Alcune persone si esprimono molto bene utilizzando un linguaggio molto corretto, come dite sulla Terra, ma i loro pensieri sono pensieri di risentimento, di sofferenza o di violenza. Allora, se esprimono altra cosa di quello che esse pensano, il pensiero distruggerà la parola perché è un'energia che è sempre più forte della parola, anche se la parola è il supporto del compimento.

Questo può essere un pò astratto per voi ! Infatti la parola non ha che una relativa importanza, perché è il suono che ha più importanza! Siccome gli esseri umani si esprimono o esprimono i loro pensieri attraverso una parola, consideriamo che la parola e il pensiero sono intimamente legati e che per ben creare, bisogna che ci sia un'armonia completa tra il pensiero, la creazione mentale, la parola, il suono, la potenza del Verbo.

Un pensiero ostile, un pensiero di tristezza, di paura o di violenza sono pensieri inferiori in rapporto ai pensieri superiori, pensieri di piccola luce, di piccola colorazione, in rapporto ai pensieri molto luminosi di bellissima colorazione.

E' meglio impiegare il termine « pensiero inferiore » che impiegare termini che sono portatori di energia. Per esempio, ogni volta che impiegate la parola “malato”, impregnate qualche cosa in voi e attorno a voi. Ogni volta che dite “ho male”, attirate il male sul vostro corpo, attirate energie che forse altri hanno creato molto più lontano dal luogo da dove vi trovate ma che, per la legge della risonanza, vengono ad accrescere il pensiero di sofferenza che avete emesso.

E' molto importante capire come funzionate, è molto importante capire il valore, la potenza del pensiero, della parola e dell'azione, della coniugazione e dell'unità di queste due energie, perché il pensiero è un'energia e la parola legata al suono è un'altra energia.

Spesso abbiamo espresso, attraverso le parole del nostro canale, che facevamo passare la nostra energia attraverso le sue parole. Avete potuto osservare che quando lei canalizza, è la nostra energia che passa attraverso le sue parole. Le sue parole sono molto più formulate, il tono è diverso, molto più calmo, molto più sereno. Ci piacerebbe dire che il suono è “accompagnato”, che il suono è nutrito da una energia.

Per esempio, quando vi mettete in colera per una ragione o un'altra, accompagnate questa colera con un'energia che create e che liberate. Questa energia vola ma a volte va a toccare direttamente un'altra persona che non ha chiesto niente e che si sente ad un tratto molto triste senza sapere perché.

Se abbiamo trattato il soggetto delle tristezze non spiegate, è per farvi capire che quando vi trovate ad un certo livello di coscienza, avete anche per missione di pulire, di assorbire tutti i pensieri di tristezza, di violenza, di sofferenza e di trasformarli, di illuminarli, di annientarli.

Questo per spiegarvi che la ragione per la quale, nella stessa giornata, potete essere tanto felici quanto essere tristi. Questa tristezza vi viene senza nessuna spiegazione logica. Chiedetevi in quel momento se non siete semplicemente un piccolo “aspiratore trasformatore”! Quando vi accadde questo, al posto di lamentarvi, al posto di cercare di capire, offrite semplicemente questo stato di animo alla Divinità che è in voi, al Padre e all'Universo. Chiedete che l'Universo, il Padre vi illumini con il loro immenso Amore, con la loro immensa Luce.

Che siate a momenti degli « aspiratori trasformatori » di energia è una bella missione ! Quello che non dovete soprattutto fare, è restare in quello stato! Bisogna che possiate il più presto possibile liberarvi trasformandovi, trascendendo tutte queste energie che non vi appartengono.

In questo momento, molte nebulosità che sono ancora in voi risalgono alla superficie della vostra coscienza umana. Queste nebulosità sono tutti i vostri angoli bui, tutto quello che avete creato in altre esperienze di vita e in questa attuale, tutte queste infiltrazioni che sono a volte impregnati nella gran parte delle vostre cellule.

Nell'epoca di oggi, la « pulizia » si fa praticamente da sola attraverso tutte le energie che vi attraversano in permanenza, e anche attraverso la vostra propria volontà di evolvere, di crescere, di trascendere tutto quello che non è Luce in voi, di tutti i vostri stati d'animo a volte un po' tristi, a volte inferiori.

Dunque, quando questo vi accadde, chiamate semplicemente la gioia e la Luce, formulate alcune frasi che vi abbiamo insegnato, e tutto rientrerà nell'ordine molto rapidamente ! Quelli che sono particolarmente ricettivi come il nostro canale percepiscono a momenti l'immensa sofferenza del vostro attuale mondo. Bisognerà che impariate a trascenderlo, a essere un “aspiratore” ma anche a trasformare molto rapidamente tutto quello che risentite in Luce, in gioia, in serenità.

Quando capite veramente il processo di vita, tutto diviene molto più semplice ! Quello che vi complica molto la vita è il vostro mentale, il vostro intelletto e ugualmente di certo il vostro ego.

Le cose semplici hanno difficoltà a raggiungervi ! Avete una fastidiosa mania di complicarvi sempre, avete l'impressione che più vi complicate, più è la verità allorquando la verità è di una grande semplicità. La verità è semplicemente la vostra vita, quella che vivrete con il vostro cuore, con un'altra comprensione piuttosto che la comprensione dell'intelletto, del mentale.

Certamente, nell'epoca di oggi, che sia a livello dei bambini, a livello degli adulti, a livello degli esseri umani in generale, nulla è fatto per apprendere ad evolvere attraverso questa immensa semplicità, attraverso il cuore. Più vi avvicinerete all'energia del cuore, del cervello del cuore, più agirete istintivamente! Non avrete più bisogno di apprendere, saprete, semplicemente!

Nel momento in cui saprete, il vostro intelletto non vi ingannerà più. Vi servirà in un altro modo, ma non per integrare e memorizzare mucchi di informazioni che sfortunatamente sono spesso completamente sbagliate e che non vi servono a niente! (Parliamo di quello che i bambini e i giovani imparano nelle loro stupide scuole). Che imparino semplicemente la vita, che imparino la relazione con l'altro, che imparino soprattutto il rispetto, l'amore di sé, l'amore degli altri, l'amore di tutto quello che circonda loro! In quel momento diventeranno completi, degli esseri che potranno vivere in armonia con tutta la Creazione, in quel momento non ci sarà più separazione!

Voi, esseri umani, nella vostra ignoranza fate il contrario ! Vi si “imbottisce il cranio” con tante cose inutili! Le uniche cose che vi sarebbero utili non vi sono impartite, ben al contrario, perché coloro che tentano di agire in armonia sono spesso maltrattati, (non fisicamente certamente) perché sono fuori rango. Nella vostra attuale civiltà, non è molto idoneo essere furori rango!

Tutto questo cambierà e tutti gli esseri che avranno lavorato l'apertura del cuore, che avranno compreso l'essenziale della vita, accompagneranno questo grande cambiamento. »

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito