Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  ES  PT  RU 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Lavorando su se stessi
Il fine ultimo

«Siete appena entrati in un periodo molto particolare, molto agitato sia interiormente che esternamente, molto più agitato di quello che avete potuto vivere durante i primi mesi di questo anno.

Sappiate che avanzate veramente quando tutto in voi e intorno a voi si agita, l'unica condizione è che accettiate le sperimentazioni un po' difficili.

In conclusione, qual è il fine ultimo della vostra esistenza?

Il fine ultimo, è conoscere ciò che siete, è unire l'umano, l'anima e il Divino.

Alcuni di voi si chiedono: «Il fatto di non essere coscienti della propria anima, crea delle difficoltà portando nostalgia o anche tristezza?»

Perché volete prendere coscienza della vostra anima quando voi siete questa anima? Riconoscete semplicemente che oltre l'umano voi siete la vostra anima, e che ogni volta che vi dite delle belle cose, vi amate e vi sentite totalmente liberi e felici, è la vostra anima che si esprime.

La parte umana permette all'anima di vivere le esperienze. L'anima è energia, e siccome siete nella materia occorre, mediante la vostra coscienza umana e quella della vostra materia, che possiate vivere queste esperienze e informare la vostra anima per farle piacere, ma anche per farla crescere.

La vostra anima è sempre con voi poiché ella è voi. La vostra anima si esprime di continuo, ma credete di essere voi ad esprimervi.

Non riuscite a capire che non esiste una reale separazione tra l'umano che siete, questa meravigliosa parte di voi stessi che si chiama anima e che contiene la somma di tutte le esperienze che avete già vissuto, e questa parte immortale e divina che contiene tutto l'Amore Universale che è la vostra Divinità.

Voi separate queste tre parti di voi stessi, perché quando siete nella vostra umanità non vi sembra di essere anche la vostra anima e la vostra divinità. Chiudete volontariamente e inconsciamente la camera di passaggio che vi permetterebbe di accedere continuamente a tutte le parti di voi stessi.

Naturalmente, ad un essere umano incarnato nella densità della materia, e se questa coscienza non gli viene un poco svelata, risulta difficile rendersi conto che è ben oltre ciò che pensa, ciò che vede e ciò che sente di sé stesso.

Non dimenticate ciò che vi abbiamo detto: ogni volta che vi sentite nella gioia, nell'Amore e nella serenità, ogni volta che pronunciate delle parole di bellezza, di bontà, di gentilezza, ogni volta che vi sentite realmente felici, è la vostra anima che si esprime! La vostra anima fa provare questa felicità e tutte queste energie meravigliose alla vostra umanità, a voi sembra che sia la vostra parte umana che le genera mentre è la vostra anima! Poco a poco, voi la sentirete e la percepirete.

L'anima non è una piccola particella di energia, ella inonda totalmente tutto ciò che siete in quanto parte umana, si trova anche nelle vostre parti energetiche, nelle vostre multidimensionalità, fino ad arrivare alla vostra anima madre che si trova nel livello più alto delle vostre multidimensionalità. È importante che siate consapevoli che ad agire per voi, molto spesso è la vostra anima, tuttavia per il momento, non vale la pena andare a cercare l'anima madre che si trova all'apice delle vostre multidimensionalità.

Vi parliamo dell'anima come potremmo parlarvi dell'Amore, perché è molto importante. Essa determina la vostra personalità, ma talvolta la vostra personalità è talmente forte che per esprimersi nasconde totalmente quest'altra parte di lei. Ogni volta che la vostra personalità vuole esprimersi senza essere totalmente travolta dalla vostra anima, esprime solamente delle cose inferiori come la sofferenza, la ribellione, la violenza.

Naturalmente, la vostra anima cresce anche attraverso le energie inferiori, ma le sopporta solo momentaneamente. In seguito le rifiuta perché, chiunque voi siate, ha bisogno della bellezza e dell'Amore. Ella ha bisogno che vi sia armonia fra le tre parti di voi stessi. Anche se l'anima accetta per un determinato periodo di tempo una certa sofferenza, per comprendere ciò che vive la sua parte inferiore, giunge rapidamente al punto di saturazione.

Come esprimere la bellezza della vostra anima? Cercando di percepire la vostra stessa bellezza di essere umano!

Vi abbiamo detto spesso: «Amatevi»! Quando guardate la vostra immagine allo specchio, cercate di vedere al di là di voi dicendo: "si, io sono la tale persona, ma intorno a me e in me c'è la mia anima che è meravigliosamente bella, come anche la mia Parte Divina".

Provate realmente ad essere consapevoli che la vostra anima si esprime continuamente. Quando ne sarete consapevoli la vostra vita verrà ribaltata, tutto cambierà per il rispetto di ciò che siete oltre l'umano, e non avrete più voglia di pronunciare parole inferiori, non avrete più voglia di violenza, di sofferenza, di giudizio e di tutto ciò che trascina sempre verso il basso l'anima e la parte umana.

Tutti gli esseri umani sono arrivati in un periodo dove i veli si solleveranno, qualunque cosa facciano. Gli uomini avranno due soluzioni: potranno integrare questa magnifica Luce che abbaglia la loro vita, oppure, essa li abbatterà se non sono pronti a percepire la sua realtà. Quindi siate pronti ad integrare, a sentire e a vivere questa magnifica Luce e questo Amore così potente che si svilupperà in voi.

Prima che questo succeda, avete ancora un lavoro di depurazione, di comprensione, di accettazione e di Amore Incondizionato da realizzare su voi stessi.

Amare incondizionatamente, significa non avere giudizio, né su voi stessi, né su chiunque altro, significa accettare i vostri stessi errori senza giudizio. Significa anche rispettare voi stessi, avere la certezza che non rifarete oggi quello che avete fatto ieri e che vi perdonate totalmente.

Quando siete in questo Amore, non c'è bisogno di perdonare perché non avete nulla da perdonare, perché avete compreso tutto. Dal momento in cui iniziate a sentire Amore Incondizionato per voi o per un'altra persona è molto facile sentirlo per tutti, perché guardate in modo diverso sia gli altri che voi stessi; in questo modo avanzate più velocemente.

Non diciamo: «siate indulgenti con voi e con gli altri», diciamo piuttosto: «tutto è esperienza, non esistono errori, ci sono solo delle esperienze che vivete più o meno bene, con o senza colpa.» Dal momento in cui lo comprenderete, non giudicherete più voi stessi, non avrete più dispiaceri, e questo è molto importante.

Vi parliamo di questo perché integrerete sempre di più delle energie che sono completamente diverse, integrerete la luce fotonica.

Poco a poco tutto in voi si trasformerà e sentirete l'Amore che si evolve, cresce e si trasforma. Talvolta rimarrete sorpresi, meravigliati, ma sarete trasformati.»

 

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito