Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  ES  HE  PT  RU 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Lavorando su se stessi
La bolla di protezione

«Appena un bambino inizia a pensare, a percepire la vita esterna, crea inconsciamente una bolla di protezione attorno a lui. Si chiude in questa bolla d'Amore e di Luce perché non vuole soffrire per l'esterno. Lui crescendo la custodisce, dall'adolescenza fino all'età adulta, perché l'ha creata per proteggersi dall'esterno e dagli altri, per non dover soffrire per l'Amore che si aspetta e che potrebbe non essergli dato. Questa bolla gli permette di non dover soffrire per la dualità o per una vita affettiva ed emozionale più o meno difficile.

Lo scopo dell'evoluzione è quello di uscire da questa bolla, è necessario che la coscienza possa andare oltre sé stessa per non restare imprigionata. È necessario dissolvere questa bolla per poter essere realmente in contatto con la vita, con la realtà, e con tutto l'Amore che si trova intorno a voi, e bisogna dare la possibilità a tutto l'Amore che è in voi di esprimersi senza limiti e senza paura, e lasciar fluire la sua energia verso l'esterno.

Non siate più prigionieri della bolla che avete creato, ogni essere umano l'ha creata appena si è reso conto che il mondo poteva farlo soffrire. Questo è molto importante perché vivete in un periodo in cui è necessario eliminare ogni barriera e tutto ciò che avete creato per chiudervi in voi stessi; dovete liberarvi totalmente.

Meditate su queste parole, è molto importante: gli esseri umani si creano una bolla di protezione per non soffrire, spesso per non soffrire della relazione con l'altro e dell'Amore che non sempre viene ricevuto, scambiato.

Vi facciamo un esempio: in una famiglia numerosa, un bambino può vivere la gelosia e soffrire perché pensa di essere meno apprezzato dai suoi genitori; egli si costruisce quindi una bolla ancora più grande per non soffrire di questa gelosia che fa parte delle paure primarie.

Durante le vostre meditazioni, cercate di sentire si vi siete liberati della vostra bolla, perché lo scopo del cammino spirituale è di liberarvene, di essere aperti a tutto ciò che si presenta a voi, di integrare tutto l'Amore che potete ricevere dall'esterno, da tutti coloro che vi circondano in modo umano, e anche da tutti i piani che si compenetrano, dai vostri Fratelli di Luce e dalle vostre Guide.

Quando vi sarete davvero liberati da questa bolla, sentirete molto più forte la vibrazione Amore. Tuttavia non siate tristi se questo non si manifesta, perché potrebbe essere fatto inconsciamente se non avete ancora la capacità di sentire certe vibrazioni.

Sentirete e saprete di essere usciti da questa bolla quando accetterete totalmente ciò che vi offre la vita senza particolari stati d'animo, essendo semplicemente nell'accoglienza, nell'accettazione, nella riconoscenza e nella gratitudine per ciò che vi offrono l'Universo e la Sorgente.»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito