Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Lavorando su se stessi
Avete sempre pensieri caritatevoli ?

18/05/2012

" Prima di accedere alla quinta dimensione ci saranno tali e tali cambiamenti in voi di cui non potete ancora rendervi conto !

Cercate semplicemente di immaginarvi questo : di essere ciechi, di non poter praticamente vedere e che in un solo colpo vi viene resa la capacità di vedere ; a quel punto la luce è così viva, così potente da creare una sofferenza che all'inizio non potete sopportare. Allora dove sta la saggezza ? Sta nell'abituarvi poco alla volta sia a questa nuova luce che a una nuova coscienza !

Noi parliamo attraverso simboli, ma quando i veli vi saranno tolti, molte facoltà dello spirito si manifesteranno a voi. Immaginate molto semplicemente che domani il velo che occulta la telepatia vi venga tolto. Immaginate i drammi che questo potrà causare ! Tutti i vostri pensieri saranno percepiti da quelli che vi circondano, anche se all'inizio lo saranno solo globalmente.

Vi poniamo quindi la seguente domanda : avete sempre dei pensieri caritatevoli ? Anche se non ve ne rendete conto, il signor ego è sempre là, ed è lui che suscita le « constatazioni » riguardanti certi esseri o certe situazioni ; è lui che suscita i giudizi.

Perché li suscita ? Perché vorrebbe che tutto fosse come vuole lui ! I vostri fratelli non sono come voi, tutti quanti sono completamente diversi nella vibrazione, nell'anima e nelle esperienze che ha vissuto.

Preparatevi ad avere sempre dei pensieri caritatevoli verso gli altri, dei pensieri di non giudizio.

L'essere umano è sempre nell'azione di paragonarsi agli altri o di paragonare un essere con un altro essere. Questo deve finire, perché se non ci riuscite, soffrirete ! Soffrirete dal turbamento provocato dalla telepatia che farete fatica a gestire. Allora d'ora in poi evitate di avere pensieri inferiori.

Quello che vi diciamo è importante, molto importante per un futuro molto vicino. Del resto ognuno di voi ha già cominciato a sperimentare la telepatia. Certo non avete avvertito ogni parola, ma avete avuto una percezione globale. Ad esempio, quando una persona ha un pensiero ostile verso di voi, voi lo sentite anche se non lo ha formulato. Tutto questo accadrà in modo sempre più « preciso », sempre più evidente.

Quindi, lavorate, siate vigili riguardo ai vostri pensieri. All'inizio è un po' difficile perché la personalità e l'ego insistono sempre dicendo : « No, sei tu che hai ragione ! Non è l'altra persona, perché lei è così o cosà ! »

Non bisogna ascoltarli ! Quando vi vengono simili pensieri, pensate a delle cose belle, pensate alla gioia, pensate alla serenità, pensate all'Amore, pensate alla bellezza della natura, pensate a tutto quello che in voi c'è di bello. In quel momento la vostra personalità e il vostro ego vedranno di non avere alcun potere su di voi e si faranno molto più in disparte."

 

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito