Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  EN  ES 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Transizione
Un bellissimo programma per 2011 e 2012

15/01/2011

« Siamo felici di accogliere questo nuovo anno, come dite voi, perché è un anno molto importante, un anno di cambiamento di ciclo. E' un anno che verrà schiudere in voi un'altra realtà di voi stessi, è un anno durante il quale avrete grandi gioie, grandi emozioni, è un anno che apre la porta alla quarta dimensione.

Ciò che vi potremmo chiedere, è di provare ad avere coscienza che, in un certo senso, dovrete dimenticare tutto quello che siete stati e tutto quello che avete appreso fino ad oggi, per potere accedere su altri parametri verso un'altro modo di vivere, e soprattutto verso un altro modo di esistere.

Certamente, rimanete in attesa di molte cose, ma ciò che il mondo della Terra e gli esseri umani aspettano è diverso da tutto ciò che pensano, da tutto ciò che desiderano, da tutto ciò che intendono.

Perché queste differenze : perché potete capire l'avvenire solo con ciò che conoscete, con ciò che sapete sul vostro passato, con tutto quello che vi hanno insegnato, con le vostre tradizioni, ma non potete conoscere l'avvenire con un nuovo paradigma. Voi non potete intendere l'avvenire con qualche cosa di cui non siete al corrente.

A poco a poco, per ognuno di voi, diciamo giustamente per ognuno di voi, alcuni veli vi saranno tolti. A volte proverete un'immensa gioia, a volte proverete un poco di tristezza, e questa tristezza sarà generata dal dispiacere di non essere stato abbastanza veloce, di non avere capito prima. Non bisognerà avere dispiaceri.

Tutto quello che accade attualmente è giusto. Tutto quello che accade attualmente in voi e attorno a voi corrisponde al Piano Divino. Ignorate il Piano Divino. Ne conoscete solo dei frammenti, ma ignorate anche allora il modo in cui questo Piano Divino si attuerà.

Avrete, come già avete potuto constatare, numerosi segni. Figli della Terra, vi chiediamo di essere molto attenti ai segni, a tutti i segni annunciatori dei grandi cambiamenti, dei grandi disordini. Quando parliamo di disordini, non diciamo questo per darvi un po' di paura, parliamo di disordini interiori o esterni, di quelli che vi porteranno davanti alla porta della grande transizione.

Per voi, umani, è un grande punto interrogativo. Vi chiedete:” Davanti quale porta ci troveremo? Quale sarà il nostro destino? Come gestiremmo tutto questo?

Vi diremo di avanzare passo dopo passo, esperienza dopo esperienza. Provate semplicemente a fare crescere ogni giorno, tanto quanto lo potete fare, l'Amore che è in voi. Anche se questo Amore che pensate di conoscere si trasformerà. L'amore affettivo diventerà sempre più Amore Incondizionato e Compassione.

Le trasformazioni sono già iniziate in ciascuno di voi, è per questa ragione che per noi, Esseri delle Gerarchie di Luce, il nuovo ciclo che avete cominciato ha un'immensa importanza.”

Mi mostrano come se fosse la liberazione degli uomini.

« Gli uomini sono stati chiusi, gli uomini sono stati divisi, gli uomini sono stati messi in schiavitù e, da eoni, è un condizionamento.

Gli uomini non hanno avuto il coraggio di reagire a questa schiavitù. Non parliamo di schiavitù così come lo concepite . La schiavitù degli uomini è di essere stati volontariamente divisi dalla Sorgente, di vivere nell'ignoranza su quello che sono.

Nel momento in cui avrete coscienza di quello che siete tutto andrà più veloce. Evolverete a grande velocità e non vi si potrà più manipolare; sarete finalmente liberi, liberi di ritrovare le energie dell'Amore Universale, liberi di avere finalmente accesso, diciamo “finalmente” per voi, ai vostri fratelli galattici, e per alcuni umani ancora più in alto.

I vostri fratelli galattici, qualunque sia il sistema solare al quale appartengono (parliamo evidentemente di coloro che servono la Luce e l'Amore Universale) aspettano il momento in cui finalmente ritroveranno i loro fratelli della Terra.

Questo momento di liberazione che aspettate da molto tempo (certamente non ve ne rendete conto) sarà un momento di immensa gioia. Tuttavia, non vi focalizzate su questo momento. La strada è ancora lunga, lunga nel senso evolutivo. Avete ancora un certo camino da percorrere prima di potere essere veramente liberi.

Il camino che avete da percorrere è anche un camino interiore. Accettate totalmente il fatto di appartenere all'Universo! Accettate completamente l'esistenza dei vostri fratelli galattici! Accettate totalmente che in questo momento siete come in una scuola sul pianeta Terra ma che non appartenete ad essa, perché è un magnifica, un'eccezionale scuola di evoluzione.

Al di fuori della vostra identità terrestre, la vostra anima chiede di ritornare verso la Sorgente. Ha ugualmente bisogno di ritrovare le energie che emanano dall'Universo, ha bisogno di ritrovare l'immensa pace che non può avere nell'incarnazione attuale. Ha anche bisogno di ritrovare la sua appartenenza, il sistema solare o la galassia dove è stata creata. Ha bisogno di percepire le energie del Sole Centrale. Ha bisogno di crescere.

Sicuramente, è cresciuta attraverso delle esperienze, ma adesso ha bisogno di altre cose, ha bisogno di altre energie, energie che non può dare la Terra ed energie che le esperienze umane non possono più darle.

Tutti gli esseri umani sono degli esseri molto complessi. Perché complessi? Perché hanno dentro di loro una parte umana che non possiede coscienza sulle altre parti di sé stessa, le parti spirituali e divine.

Noi che vi parliamo abbiamo completamente coscienza di quello che siamo in verità. Tuttavia non abbiamo la coscienza completa della Sorgente perché operiamo ogni giorno per alzarci sempre più nell'Amore e nella Luce, ma voi, vi siete staccati dalla Sorgente, e per la vostra anima questo diventa insopportabile; ha bisogno di ritrovare l'unità, vuole ritrovare la sua totalità, vuole entrare in fusione anche lei, così come voi, con l'Amore della Scintilla Divina che dimora in voi.

Come può accadere questo, se in un certo senso, si trova imprigionata nella materia, nel vostro corpo fisico, nel vostro veicolo di manifestazione ?

Dentro di voi, a parte la parte umana, vi sono due parti essenziali che hanno una sola aspirazione: elevarsi! Allora perché, in questo momento così specifico, avete tutti questa aspirazione profonda, questo bisogno di innalzarvi verso un Amore molto più completo, verso una Luce molto più intensa, verso una vita completamente differente?

Perché la Sorgente (Dio che ha creato ogni cosa) è molto attiva in ogni vita che Lei ha creato. Dio fa salire ogni Sua creazione verso l'alto, dunque ricevete sempre più impulsi per innalzarvi, non volete più restare chiusi nella materia e nell'ignoranza della vostra vera realtà.

In questa fine ciclo, in ogni Sua Creazione, e non solo sulla Terra, nel vostro sistema solare e nella vostra galassia, Dio ha autorizzato che ogni vita creata si levi in alto verso Lui e il Suo Amore in un modo veramente molto importante.

Ci piacerebbe potere cambiare la parola « Amore » per attribuirle il giusto peso. L'Amore è veramente la creazione della vita, l'Amore contiene ogni scienza, l'Amore contiene ogni sapere, qualunque esso sia, l'Amore può creare tutto. La Sorgente ha così tanto Amore per ogni Sua creazione tanto da realizzare cose straordinarie, Lei ha creato i mondi, Lei ha creato la vita nell'infinitamente piccolo e nell'infinitamente grande e molto altro ancora, e voi non potete neanche percepire il miliardesimo di ciò che Lei ha creato.

Siete veramente già entrati nel futuro ciclo della vita. Questo ciclo di vita ha una grande importanza. E' un ciclo di vita che libera le coscienze, perché la liberazione delle coscienze e il richiamo enorme verso l'Amore Universale fanno sì che proviate il desiderio di ritrovare i vostri fratelli galattici e i vostri Fratelli di Luce, di ritrovare tutto quello che non potete raggiungere o percepire. Non avete più voglia di essere ciechi e sordi. Volete ascoltare, volete vedere, volete capire e questo è giusto!

Tutto questo vi sarà dato e sarà dato anche ai Figli della Terra e a tutti gli esseri che sono stati creati in tutti i sistemi solari, nella vostra galassia e in tutto l'Universo. Tutto sarà dato a ciascuno secondo la propria misura, in funzione della propria evoluzione e del proprio modo di interagire e di capire la vita.

Il programma, per questo anno e per l'anno che verrà, è un bellissimo programma ! Certamente, prima di passare completamente nell'altra vita, ci saranno ancora delle cadute, ci saranno dei momenti di rivolta, ci saranno momenti di tristezza da superare, ma vi resta solo qualche metro da percorrere.

Ad oggi, avete fatto la più lunga parte del percorso, non parliamo del percorso che avete compiuto in questa vita, parliamo del percorso che avete compiuto da quando la vostra anima ha preso un veicolo esterno per sperimentare la vita nella materia. Non avete sperimentato solo la vita nella materia terrestre, l'avete sperimentata con mille e un veicolo differenti rispetto a quello che oggi possedete!

Siete alla fine di un percorso, diciamo bene “ alla fine di un percorso” perché il camino continua, ma non sarà più lo stesso percorso. Il camino che ha seguito l'umanità è stato un camino pieno di spine, di grosse pietre, di rocce, pieno di ostacoli da superare. Vi siete spulciate le ginocchia, vi siete graffiate le mani. Avete dovuto affrontare questo e ancora più, da migliaia di anni, e avete sempre l'aspirazione ad andare più lontano, sempre più lontano in questo viaggio. Anche se non ve ne rendete conto, dicevate: domani la mia strada sarà più facile, vi saranno meno ostacoli, vi saranno meno spine e pietre, potrò camminare più liberamente.”

Questo giorno è arrivato ! Tutti gli ostacoli che avete trovato sulle strade della vostra vita, qualunque possano essere state nelle varie incarnazioni che avete vissuto, non esisteranno più. Il camino sarà molto più liscio, molto più luminoso, e bisogna che lo visualizzate così.

Imparate a tracciare il vostro percorso. La mattina, alzandovi, provate a vedere il vostro cammino più luminoso possibile, e se vi sono ancora degli ostacoli sarà necessario dire: “con l'Amore che è in me, con l'immenso Amore della Sorgente, con l'aiuto delle mie guida e dei miei Fratelli di Luce, il percorso sarà liscio davanti a me, diventerà sempre più luminoso.”

Non importa quello che accade a destra o a sinistra, camminate fino alla fine della strada, cioè fino alla fine di questo cammino terrestre che è un'opera. Troverete la libertà, troverete il risveglio, troverete un'altra coscienza, e ciò che è più importante, vi rinverrete. Durante tutto questo periplo nella materia vi siete un poco persi, vi siete annegati nella materia densa, e adesso vi libererete, crescerete e potrete diffondere luce.

Immaginate la gioia che proverete quando la coscienza umana avrà evoluto ! »

Mi fanno vedere una specie di computer.

« Questo piccolo disco che corrisponde alla coscienza umana dell'attuale esistenza entrerà in fusione totale con la vostra anima. La vostra anima farà ancora un salto verso l'alto, e a sua volta riceverà l'energia dalla Parte Divina che si trova in essa perché essa è già nel veicolo di manifestazione attuale.

Vi sarà fusione, unità e ascensione, e questo vuol dire che vi innalzerete verso livelli di coscienza infinitamente superiori, verso una frequenza vibratoria così superiore che se avete la possibilità di vedere ciò che siete ora non potreste ammetterlo, e direste: “no, non sono stato questo!”

Avrete capito, sarete liberi, salirete tutti verso i vostri fratelli galattici, verso i vostri fratelli di Luce che vi hanno così tanto aiutato e anche verso gli esseri che hanno vissuto con voi per un piccolo momento della vostra vita sul percorso dell'incarnazione terrestre. Ritroverete alcuni fra di loro che avranno continuato la loro evoluzione aldilà della materia.

Come vedete il vostro futuro ? Poco importa quello che deve accadere su questo mondo, figuratevelo nel miglior modo possibile! Pensate alle migliori possibilità affinché sia quello che vi augurate e come deve essere per ognuno di voi. Abbiate in permanenza nella coscienza che ritroverete la vostra libertà spirituale, che avrete la capacità di vedere quello che vi è impossibile per adesso, e cioè alcuni piani come quello dei deceduti. (Comunque parlare di piani dei deceduti non è un buon esempio perché questo piano non esisterà più la sua esistenza non sarà più necessaria).

Andrete di sorpresa in sorpresa che a volte non avrete neanche il tempo di reagire o di pensare. Vi lascerete trasportare su questa onda grandissima della trasformazione.

Dunque benvenuti a voi, Figli della Terra, in questo nuovo anno, in questo nuovo ciclo, e benvenuti nella vostra trasformazione, nella vostra evoluzione e nel nuovo Amore che scoprirete in voi, che farete crescere e che potrete illuminare.

E' con un'immensa gioia che ci riveleremo a voi nel vero istante, è con una grande gioia che vi accoglieremo fra di noi al momento giusto. »

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito