Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  HE  PT  RU 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Transizione
Cambiare il mondo

 

"È evidente che non cambierete mai il vostro mondo esternamente se non si fa un lavoro interiormente, cioè dentro di voi.

Secondo voi perché vi siamo accanto da più di trent'anni? Secondo voi perché non ci siamo mai stancati di darvi questo insegnamento che, a volte, può sembrare ripetitivo ma che, alla fine, lo è meno di quanto pensiate? Secondo voi perché alcune persone si offrono con tanto coraggio e abnegazione per diffondere tutto ciò che vi insegniamo? Semplicemente per aprire le coscienze!

Le trasformazioni non si realizzeranno mai con delle guerre, né dall'esterno. È trasformando, risvegliando la coscienza delle persone, è trasformandovi dall'interno che potrete davvero cambiare il mondo.

L'interno è in relazione totale con l'esterno. Non dovete dimenticare che funzionate in relazione con tutto ciò che vi circonda, quindi dovete armonizzare il più possibile ciò che siete con il mondo che vi circonda. Non date energie a ciò che non è utile come tutte le manifestazioni sterili che si svolgono nel mondo e per le quali noi non siamo molto favorevoli.

Naturalmente, gli esseri umani fanno ciò che possono con gli strumenti che hanno e con il loro risveglio, ma non è meglio insegnare a un uomo a coltivare la propria terra affinché lo possa nutrire oppure offrirgli dei semi? È meglio offrire degli strumenti agli uomini affinché si responsabilizzino, affinché trasformino profondamente ciò che sono, affinché si risveglino, affinché camminino da soli, quindi noi cerchiamo di offrirvi questi strumenti. Alcuni di voi utilizzano sempre di più tali strumenti, ma altre persone, alle quali li offriamo in uguale misura, non vogliono o non possono ancora servirsene.

Attualmente, ci sono cambiamenti notevoli negli esseri umani. Vi facciamo un esempio: immaginate che tutta l'umanità formi un immenso corpo. Ci sono stati tempi in cui questo corpo era ancora al buio, solo una piccolissima luce molto tenue illuminava certe parti di questo corpo, e ora c'è sempre più luce che, in un modo o nell'altro, lo illumina fino a farlo diventare totalmente luminoso. A questo punto, questo corpo che rappresenta l'umanità diventa totalmente differente.

Per questo, Figli della Terra che amiamo così tanto, dovete mantenere la fiducia, dovete essere tenaci, coraggiosi sul cammino che avete intrapreso. Non dimenticate che se cambiate, di conseguenza trascinate nel vostro cambiamento coloro che vi circondano, a condizione che questo cambiamento a livello della vostra coscienza, a livello dei vostri atteggiamenti, a livello di Compassione, di Amore, di Fraternità e di Rispetto sia vero, giusto e saggio.

Il rispetto è assolutamente necessario in tutte le comunità umane per il buon funzionamento della Vita e per poter creare l'unità tra le persone. Se non c'è rispetto, se tutti vogliono agire a modo proprio senza tener conto degli altri, non c'è progresso; il progresso può esistere solo se tutte le persone vanno nella stessa direzione. Se vanno in direzioni diverse ostacolano il progresso della totalità di questo immenso corpo che rappresenta l'umanità.

Vorremmo comunque darvi ancora una grande speranza; si, le persone cambiano in modo notevole con l'aiuto delle vostre anime, con l'aiuto di ciò che siamo noi, con l'aiuto delle vostre guide! Non ve ne rendete necessariamente conto ma tutto si trasforma in voi e intorno a voi.

Guardate ciò che succede sul vostro pianeta, il clima è completamente sregolato, come vi abbiamo detto più volte. Vi abbiamo detto: "alla fine dei tempi, la Terra prima di passare nella Luce non nutrirà più i suoi figli, non a causa della sovrappopolazione, che è reale, ma perché il clima non sarà più quello che è stato; le stagioni e i diversi regni saranno talmente perturbati che per un certo periodo di tempo tutto funzionerà ma in un modo un po' caotico, proprio come gli uomini".

Prima di certe trasformazioni, gli uomini potranno funzionare anch'essi in un modo un po' caotico; è per questo che ci sono delle partenze volontarie (parliamo di partenze volontarie piuttosto che utilizzare un altro termine), perché certe persone si trovano in un tale caos interiore, in un caos della coscienza, che non possono più affrontare la vita nella terza dimensione; essi preferiscono abbreviare questa vita, anche se questo è un errore, certamente, ma in questo nuovo ciclo che avete cominciato niente è uguale a prima.

Non incoraggiamo di certo queste partenze volontarie, perché è anche un modo per non accettare certe esperienze. Diciamo solo che i Signori del Karma sono molto più accomodanti, perché con le considerevoli energie che ogni forma di vita riceve su questo mondo, la vita è molto più difficile e complicata di quanto non sia mai stata.

Non dimenticate, Figli della Terra, che avete tutto in voi, che avete un aiuto considerevole, quindi accettate questo aiuto, accettate tutte le trasformazioni anche se non le capite bene, accettate di andare avanti ogni giorno nella Luce, nella Saggezza e nell'Amore. Non ribellatevi mai, anche davanti a delle esperienze molto difficili o incomprensibili per voi! Non ribellatevi, siate semplicemente nell'accoglienza e nell'accettazione.

Molti esseri umani iniziano a rendersi conto della loro propria trasformazione verso tutt'altra cosa. Gli sconvolgimenti che attualmente vivono gli esseri umani sono molto importanti, essi hanno l'impressione di non essere più al loro posto, di vivere la loro vita con dei vuoti senza ben comprendere dove stanno andando, perché sono lì e cosa devono fare.

Tutto sta diventando più chiaro nella comprensione della gente e questo genera meno interrogativi e sofferenze.

Avrete dei grandi momenti di assenza; vi accorgerete che questi momenti di assenza e di oblio non hanno alcuna relazione con una qualsiasi disarmonia o con un cattivo funzionamento del vostro corpo, ma sono in relazione totale con le immense trasformazioni che vive l'umanità.

Un bambino che nasce soffre e piange, per diversi motivi, perché era ben protetto dal ventre materno e le energie che sente quando nasce su questo mondo sono spesso molto difficili rispetto al piano, al mondo da cui proviene.

È quindi difficile avvicinarsi alla riva della materia ed è altrettanto difficile avvicinarsi alle trasformazioni che ogni essere umano vive di continuo; è più comodo vivere con ciò che si conosce, con le vostre abitudini, piuttosto che lasciare tutto per andare verso orizzonti che non conoscete. Questo è tuttavia il vostro destino di esseri umani se volete essere accolti nella grande, nella grandissima famiglia dei vostri Fratelli Galattici.

Qual è l'essere umano sensibile, risvegliato, che non vuole far parte dell'immensa famiglia galattica alla quale appartenete?»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito