Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Messaggio dei Gerarchi
Mickaël si rivolge agli Uomini della Terra

 

Vedo un essere assolutamente luminoso. Sapevo che sarebbe venuto poiché mi ha contattato poco fa in una mia meditazione. Vedo colui che chiamiamo l’Arcangelo Michele. Mi dice:

« Vengo a voi per dire fino a che punto il mio Amore per gli uomini è potente, e per dire anche questo :

Uomo della Terra, adesso bisogna assolutamente liberarti dalle tue catene !

Uomo della Terra, adesso bisogna crescere !

Uomo della Terra, hai tutti i poteri in te ! Certo, come te l’ho detto tante volte e tante volte, puoi fare richiamo a me tutte quelle volte che lo desideri.

Uomo della Terra, non guardare più indietro !

Uomo della Terra, l’avvenire si apre davanti a te ! Vai verso questo avvenire!

Uomo della Terra, apri il tuo cuore all’Amore !

Uomo della Terra, prendi la potenza che è in te e manifestala ! Non essere colui che si chiude nella propria sofferenza e creando attorno a sé come un campo di forza!

Come vuoi tu, Uomo della Terra, quando chiedi il mio aiuto, che io possa dartelo ? Sei chiuso in te stesso!

Uomo della Terra, liberati, cresci in te !

Tuttavia, come te l’ho detto, Uomo della Terra, ogni volta che tu avrai bisogno di me io sarò là. Sarò là non per aiutarti allo stesso modo, ma per svegliarti, per scuoterti, per dirti: sii colui che sei veramente!

Uomo della Terra, non chiedere più all’esterno quando dentro te ci sono tesori !

Uomo della Terra, domani sarai l’Uomo Luce ! Accettalo e integralo!

Ti aspetti molto dall’esterno, ti aspetti molto da me e dai miei fratelli. E’ bene che ti aspetti che noi ti aiutiamo, ma non dimenticare quello che ti ho detto, Uomo della Terra: se crei tra te e l’Universo, tra te e me che ti può aiutare, questo campo di forze involutive, che ti chiudono, che ti impediscono di vedere la Luce, come vuoi veramente aprirti? Come vuoi veramente sbocciare?

Come vuoi, Uomo della Terra, essere pronto per domani ? Come potrai accettare che la tua coscienza si trasforma, che ci sia un cambiamento considerevole non soltanto dei valori che non saranno dei valori umani ma dei valori spirituali?

Se resti chiuso in te stesso, come potrai integrare la tua nuova vita ? Come potrai adattarti alla nuova vita che ti verrà offerta?

Uomo della Terra, io, Michele e tutti gli Esseri di Luce, gli Angeli e le Gerarchie che operano per il divenire di questo mondo, che operano per aprirvi le porte della Luce eterna, aiutateci! Senza il vostro aiuto, il lavoro che faremmo per voi non sarà sfruttato. Il lavoro di Amore che faremmo sulla Terra e su ogni vita sarà ridotto se non è accolto o accettato.

E’ per questo, Uomo della Terra, che prima di lasciarti, ti chiedo semplicemente questo :

Apri il tuo cuore alla Vita ! Apri il tuo cuore all’Amore! Abbi coscienza della mia presenza! Abbi coscienza della presenza di tutti i tuoi compagni, cioè di tutte le tue guide! Abbi coscienza dell’aiuto che ti posso portare, e soprattutto coscienza dell’aiuto che puoi darti!

Impara a camminare  ! Impara a togliere ogni bastone ! Sei grande, sei libero, sei luminoso, hai la forza e l’Amore in te! Serviti di tutto questo!

Uomo della Terra, in poco tempo non sarai più quello che sei,e se non hai appreso a liberarti, se non hai imparato a camminare da solo, cadrai e a volte non potrai rialzarti ! Non sarà grave perché nulla è grave perché la vita è eterna, ma piuttosto che attraversare il meraviglioso momento della grande transizione, andrai su altri mondi e continuerai la tua strada. Avrai semplicemente perso un poco di tempo!

Se il tuo desiderio profondo è di andare verso il mondo che ti è promesso, cammina, tieniti in piedi e accetta, Uomo della Terra, di rivestire il tuo meraviglioso vestito di Luce ! »

Mi piacerebbe che lui parli meno forte. Mi dice:

« La mia voce è possente semplicemente per svegliarvi, perché nella mia voce c’è l’energia, ed è questa energia che voglio trasmettervi. E’ la mia energia che vi aiuterà.”

Lo vedo tanto luminoso ! Vedo la sua spada di Luce e, con questa spada di Luce disegna un meraviglioso cuore dorato, totalmente luminoso e mi dice :

« Il cuore che disegno, questo cuore tanto pieno di Luce e di Amore, è il cuore che sarà il vostro, è il vostro cuore che comincia ad illuminarsi, a diventare luminoso, questo cuore che potrà dare ancora e ancora Amore ad ogni vita. »

Adesso, mi mostra come una magnifica sfera. La vedo nel senso verticale e non nel senso orizzontale. E’ estremamente luminosa e assomiglia ad un’immensa porta rotonda. Mi dice:

« Se ti presento questa sfera, è per manifestare il simbolo del passaggio. Perché mostrarlo di forma rotonda? Perché la forma rotonda è il ricettacolo dell’energia del passaggio.”

Nell’energia del passaggio non ci sono angoli, è per questa ragione che mi fanno vedere questa sfera. Gli angoli trattengono l’energia. La forma sferica lascia l’energia totalmente libera.

Lo vedo ancora. Per il momento non parla ed è meglio così.

Penso che opera durante questo silenzio. Agisce sulle nostre coscienze, ma non so in quale modo. A livello del centro di forza tra i due occhi, sento molta energia.

Mi dice :

« Prima che io vi lasci, voglio dire ancora questo :

Uomo della Terra, non dimenticare chi sei tu ! Non dimenticare che non sei colui che tu percepisci nella materia! Vai nel più profondo di te stesso per incontrarti, per riconoscere la tua verità, per riconoscere la tua realtà!

Adesso, vi lascio, almeno per questa sera. Mi manifesterò altre volte, ma sempre con la stessa intenzione, nell’intenzione di svegliarvi, perché è importante, che adesso ognuno di voi si svegli!

Vi ho detto, nel momento di altre comunicazioni, che bisognava spezzare le vostre catene. Adesso non siete più incatenati, potete camminare liberamente!

Uomo della Terra, non dimenticare che tutto quello che hai vissuto non è più da vivere, bisogna dare tutta la tua potenza creatrice al tuo presente, dare tutta la tua energia per costruire il tuo avvenire spirituale, dico bene avvenire spirituale, perché l’altro tu non lo conosci e sarà completamente diverso da tutto quello che puoi intendere e da tutto quello che hai vissuto fino ad oggi.

Che il Mio Amore vi accompagni, che la mia forza sia in voi. Vi guiderò fino alla fine adesso.

Quello che chiamate la fine della strada non è più molto lontano, e vi darò sempre, ogni volta che farete richiamo a me, la forza che a volte vi manca.”

Mi mostra una grande strada. Alla fine di questa strada c’è sempre questa immensa sfera verticale completamente luminosa. Mi dice:

« Ecco la fine della vostra strada ed ecco la porta di uscita, la porta verso il vostro divenire, verso il vostro nuovo mondo, verso la libertà, verso la pace, l’Amore e la fratellanza.

Adesso, vi lascio e vi amo. »

Mots-clés: l’Arcangelo Michele, , la fine della vostra strada 

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito