Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  EN 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Esercizi
L’ascensore


« Siate certi che la vostra coscienza si sveglierà ogni giorno sempre più. Capterete sempre di più la Luce e l’Amore Universale, a condizione di non essere continuamente, perturbato, nella non fiducia, nel dubbio, nelle paure. Se arrivate ad installare questa serenità in voi, acquisterete una più grande forza, una più grande luce che percepiranno e sentiranno coloro che vi circondano.

Bisogna che sappiate anche questo : A partire dal momento in cui sarete capace di irradiare questa Luce e questo Amore, le persone che si troveranno vicino a voi si trasformeranno. Al vostro contatto, si re-armonizzeranno e li aiuterete nella loro sofferenza. L’energia che emanerà da voi aumenterà la loro affinché possano continuare la loro strada molto più facilmente.

Il miracolo della trasformazione è reale, non soltanto per ognuno di voi ma anche per tutti coloro che saranno vicini a voi. La Luce si diffonde, si propaga dall’uno all’altro come l’energia Amore, e nulla può contenere né trattenere questa Luce e questo Amore quando un cuore puro le irradia attorno ad esso e le lascia scappare dalla sua stessa divinità”.

Vedo un essere molto luminoso, lo riconosco nella sua energia ; è molto grande e pieno di Amore e ci dà un grande sorriso. Mi dice:

« Adesso farete l’esercizio dell’ascensore. E’ molto importante che lo possiate fare qualche volta.

Entrate nell’ascensore di luce nel quale vi sentirete perfettamente bene. Premete su un bottone affinché questo ascensore sale di un piano. La porta che si apre dà accesso ad una parte di quello che avete potuto vivere in questa esperienza e che potete percepire grazie alla vostra sensazione. Non è utile cercare molto lontano: aprendo questa porta, provate a vedere se si presentano scene di felicità o scene difficili, e nel secondo caso inviate su di esse l’Amore e la Luce. Provate semplicemente di capire perché avete dovuto vivere questo, perché avete programmato questa difficoltà. Se non avete risposte, andate sul vissuto più bello, non ragionate soprattutto lasciate venire a voi le informazioni.

Premete su un altro bottone e salite ancora di un piano ; una nuova porta si apre. Potete vedere una passerella che attraversate e che vi porta ad un altro ascensore lo stesso tanto luminoso quanto quello che avete appena lasciato. Questo ascensore ha la possibilità di farvi scendere nel più profondo di voi stessi, di cercare nella vostra anima l’impronta di alcune vostre vite passate, ma ha anche la possibilità di proiettarvi in un futuro o in un passato prossimo. Per il momento, accontentatevi di provare a tuffarvi nel vostro passato o di installarvi sia nel vostro presente sia nel vostro futuro prossimo.

Ripassate sulla passerella e ritornate nel primo ascensore ; vi sentite perfettamente bene ; premete su un nuovo bottone, quello che vi farà salire molto in alto verso la Luce. Vi sentite perfettamente felici. Tutto va molto veloce attorno a voi, come se voi foste in un vero ascensore; attorno a voi vedete la luce sempre più brillante e salite, salite ancora.

L’ascensore di luce si ferma su un nuovo atrio. Una magnifica porta si apre su un’immensa sala dove si trovano le vostre guide, i vostri fratelli di Luce, cioè noi che vi parliamo, che vi aiutiamo. La vostra coscienza può venire da noi per parlarci. Immaginatevi in questa sala – dove ogni incontro è possibile – con un’altra forma, un corpo di Luce; immaginatevi in questa “sala di miracoli” per voi umani nella quale avete ogni potere. Provate ad andare all’incontro dell’essere che vi chiama, che vi attira, e lasciatevi guidare completamente.

In questo stato particolare, forse ascolterete delle parole e sentirete l’immenso Amore di questi esseri in un modo totalmente differente. Potrete andare ugualmente l’uno verso l’altro, perché nell’Amore sono tutti molto possenti gli uni verso gli altri. Rimanete qualche istante in questa sala meravigliosa dove potete incontrare i vostri Fratelli di Luce, chiunque essi siano.

Adesso ritornate nel primo ascensore di Luce e scendete nella vostra realtà attuale. Anche se non è accaduto nulla per voi, sappiate che una parte della vostra coscienza è stata profondamente impregnata dalle nostre energie, quelle dei vostri fratelli di Luce, delle vostre guide benamate.

Quando avete veramente voglia di ritrovarci, prendete l’ascensore, visualizzate questa magnifica sala dove ci troviamo e venite fra noi. Un giorno forse, nel momento di questo esercizio, ci percepirete realmente, no con gli occhi umani ma con quelli dell’anima. La gioia spirituale che proverete sarà molto più forte e profonda della gioia umana; non esiste paragone fra le due.

Mettete adesso le vostre mani in ricezione delle energie e fate appello all’Energia del Cristo, questa immensa forza che si trova nel sole del vostro sistema solare. Provate a sentire la sua meravigliosa energia che cola su di voi e in voi.”

Ho l’impressione che ci illuminiamo dall’interno, che una luce sta nascendo ; è la nostra divinità che comincia a manifestarsi attraverso questa luce. Se porto la mia coscienza verso il mio corpo di materia lo vedo sempre più luminoso; fate lo stesso e provate a percepire la vostra stessa luce! E’ straordinario a livello della coscienza dove ci troviamo perché lo possiamo percepire. Mi dicono :

« Adesso collegatevi all’Amore Luce del Cristo Solare, sentite la Luce, sentite l’energia che penetra nelle vostre mani.

Proiettate questa Luce e questo Amore su tutte le persone che desiderate aiutare, visualizzatele nella Luce, nella salute perfetta, nella pace, la gioia e l’Amore.

Proiettate in seguito l’Amore Luce su tutti i vostri vicini che hanno lasciato il piano della terra e su tutti coloro che lo lasciano attualmente, a volte con cataclismi.

Proiettate anche tutto l’Amore Luce della vostra divinità su tutti i vostri fratelli umani. Provate a visualizzare l’umanità in pace, che vive nella serenità, nella gioia e nell’Amore. Questa umanità non ha più paura di se stessa e gli uomini non hanno più paura gli uni degli altri.

Proiettate infine tutto l’Amore e la Luce della vostra divinità su vostra madre la Terra, sul vostro sistema solare e in tutto l’Universo.

Siete i figli delle stelle, venite dalle stelle e ritornerete sulle stelle. Le vostre dimore sono multiple; non appartenete né alla Terra o alle stelle, siete i figli dell’Universo, i viaggiatori del tempo e dello spazio, i figli della Sorgente che ritorneranno alla Sorgente.

Che il vostro cammino diventi veramente un cammino di Luce, di pace e di serenità sul quale sarete felici di camminare, di avanzare. »

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito