Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  EN 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Vari
Gli elementi
« Vi parleremo degli elementi e della loro relazione con la Terra e con quello che subirete sempre più sui fenomeni legati agli elementi.

Sappiate che la Madre Terra ha attualmente bisogno dell’enorme energia generata dai temporali. Tutti gli impatti che riceve le danno un’energia che è necessaria per il suo equilibrio a causa dei grandi squilibri che subisce per ciò che siete, per causa dei vostri pensieri e dei vostri comportamenti. Lei ha dunque bisogno, così come voi, di rimettersi in equilibrio in continuità per restare centrata, per potere continuare la sua ascensione, la sua transizione. (Diciamo continuare perché vostra madre la Terra ha cominciato la sua transizione).

Vi parleremo dunque del temporale. Il fulmine, come ogni cosa, ha due polarità: positivo e negativo. Bisogna che riuscite a percepire completamente, a sentire e ad integrare il lato positivo dell’elettricità generata dal fulmine perché ne avete bisogno tanto quanto vostra madre la Terra per la vostra transizione.

Non dimenticate che siete energia e che questo apporto supplementare o complementare di energie vi è necessario attualmente anche se non ne avete coscienza. Non potete immaginare che quando il fulmine colpisce la Terra tocca anche i vostri corpi energetici, ma non il vostro corpo fisico perché altrimenti avreste enormi rischi a resistere a quel impatto.

Il fulmine è un elemento molto importante, è un elemento di Luce ! Certo lo percepite in quanto tale quando lo vedete nella sua manifestazione fisica ma nel senso sottile, nel lato invisibile ai vostri occhi, il fulmine è un elemento prezioso di evoluzione.

Dunque, se il fulmine ha una grande importanza per la Terra e per tutto quello che vive, gli altri elementi lo sono anche, come l’acqua, l’aria e il fuoco perché si rivolgono a delle parti di voi stessi. Quello che percepite di questi elementi è semplicemente la manifestazione visibile, materiale, temporale. Quello che non potete percepire ma tuttavia sentire è tutta la bellezza, il lato totalmente Luce di tutti questi elementi.

Il fuoco ha anche un’importanza considerevole, così come l’acqua nel momento attuale. Sono gli elementi essenziali della trasformazione. Dunque quando siete confrontati a questi elementi, se cadete nella paura, alimentate in voi la polarità negativa di questi elementi.

Se pensate che questo è bene per voi, non soltanto alimentate il lato positivo, ma la risonanza tra esso e il lato positivo dell’elemento che è in voi vi mette fuori presa del polo negativo e dell’impatto negativo che potrebbe avere questo elemento su di voi, sui vostri beni o su quello che vi circonda.

Vi siete mai chiesti perché, in uno stesso luogo, il fulmine colpirà tale persona, tale casa, quel punto piuttosto che un altro ? Vi siete mai chiesti perché le tempeste devastano questo o quell’altro punto piuttosto che un altro? Nello stesso raggio di azione, una casa potrebbe essere risparmiata quando invece la casa vicina potrebbe essere gravemente toccata! Un albero potrebbe cadere mentre invece due metri più lontano un altro albero resterà totalmente intatto!

Ci sono più ragioni a questo : se arrivate a capire come funziona la natura, come voi funzionate in rapporto ad essa, potreste approfittare dell’aspetto positivo degli elementi scatenati, e in questo modo vi metterete al riparo delle distruzioni che potrebbero causare questi elementi. Alcune persone lo fanno istintivamente, non hanno coscienza di quello che generano gli elementi e così, senza averne coscienza, si proteggono dal loro incatenamento.

Quando sarete confrontati all’elemento vento, all’elemento acqua, all’elemento fuoco, e all’elemento Terra con i suoi terremoti, i suoi salti (forse non certo voi ma altre persone), provate a percepire l’Amore, perché l’Amore è l’energia di ogni cosa. Provate a percepire nel più profondo del vostro cuore la sua vita, la sua presenza, la presenza del lato Luce.

Nel lato Luce di un elemento, siede quello che potreste chiamare la Divinità o lo spirito di questo elemento. Se riuscite ad entrare in contatto con lo spirito dell’elemento, in particolare a livello dell’Amore, non soltanto vi mettete completamente fuori rischio del polo negativo di questo elemento, ma in più ne risentirete un benestare considerevole per il vostro corpo fisico, per i vostri corpi di grazia e anche a livello della vostra coscienza.

E’ la Terra che genera tutto questo attualmente perché soffre troppo del comportamento dell’umanità in generale. E’ obbligata a reagire se non vuole essere annullata, e gli esseri umani, malgrado quello che chiamano il loro grande silenzio, non potranno fare nulla contro questa forza prodigiosa e tutto quello che scatena e scatenerà attorno ad essa e in essa.

L’essere umano ha sfortunatamente perso la relazione profonda che dovrebbe conservare con la Terra, con il cielo. Adesso è un obbligo assoluto per ogni vita sulla Terra di connettersi con la madre Terra, con il cielo, cioè tutte le presenze del cielo che siano tutte le sfere, i pianeti, che sia con l’energia considerevole che emana dal Sole dal più profondo dell’Universo.

Bisognerà chiedere come potreste proteggervi dal calore smisurato che avrete ancora da vivere ! Chiedete al vostro corpo di regolare la sua temperatura per non essere disturbati o addirittura annientati da queste temperature eccessive.”

E’ curioso, vedo adesso il vento ! Quello che vediamo del vento è semplicemente la sua manifestazione fisica, io percepisco la sua manifestazione spirituale. Il vento ha un immenso Amore, l’aria ha un immenso Amore per noi e un profondo rispetto della vita. Il vento è generato dalla madre Terra, così come i temporali, così come la pioggia evidentemente e così come il fuoco. 

« La madre Terra ha bisogno di rigenerarsi attraverso il fuoco, e la sua unica sofferenza è che deve distruggere i regni vegetali e animali. Altrimenti, per lei, è come tagliarsi i capelli, lo sa bene che ridarà vita al regno vegetale e anche al regno animale perché vi saranno degli animali che si salveranno, che saranno avvertiti come voi uomini, di tutto quello che accadrà.

La madre Terra è cresciuta, ha una nuova coscienza di quello che lei è e una nuova coscienza di quello che siete voi, e anche una nuova coscienza della sofferenza che generate, della sofferenza che le fate vivere. »

Mi mostrano un’immagine relativa agli uomini : bisogna camminare sulla punta dei piedi !

« E’ un simbolo ! Con tutte le turbolenze che la Terra deve ancora subire e fare subire, bisognerebbe che gli abitanti delle città possano camminare sulla punta dei piedi per non essere toccati.

L’unico modo per gli umani di non essere toccati, di non essere raggiunti, è di capire, è di accettare, è di allinearsi in continuità non soltanto con le energie della Terra ma con le energie del cielo, dell’Universo. E’ relativizzare ogni cosa, è avere una fiducia totale nella loro immensa protezione.

Imparate tuttavia a costruire un duomo di Luce al di sopra delle vostre case, al di sopra dei vostri luoghi di abitazione, al di sopra dei vostri villaggi o delle vostre città. Riempite questo duomo di Luce, di Amore Cristico, di pace, di gioia. Tutto quello che è raggiunto viene inondato in permanenza di Amore, di Luce, di pace, di gioia, e sarà molto difficilmente raggiunto dal lato oscuro o dal lato negativo di ogni cosa.

Sappiamo che quando gli elementi si scatenano, l’essere umano si sente non soltanto fragile ma non sa più come agire o reagire perché la paura lo invade. E’ il momento dove dovete assolutamente dare fiducia, dove dovete indirizzarvi con la telepatia agli spiriti degli elementi che vi perturbano.

Provate sempre a percepire il lato positivo, il lato spirituale degli elementi scatenati qualunque essi siano. Avete un potere considerevole di comunicare, di entrare in connessione, in relazione con tutto ciò che vi circonda, con tutti gli elementi, con tutti i regni, con vostra madre la Terra, con voi stessi cioè il vostro sole interiore.

Imparate ogni giorno a farlo ! Non è un lavoro, è una forma di coscienza. Alzatevi con questa coscienza ogni giorno! Quando udite il vento soffiare, al posto di temere i suoi pericoli, provate a percepire il lato spirituale dell’elemento aria, inviategli molto Amore e vedrete che vi risponderà. Fate lo stesso per la pioggia, per il temporale, per il fuoco.

Potete ugualmente farlo quando vedete un incendio su quello che voi chiamate televisioni! Potreste spegnere il fuoco solo con il vostro pensiero perché potreste chiedere allo spirito del fuoco di non distruggere.

L’uomo ha la potenza di Dio in lui. Malgrado la sua apparente fragilità, l’uomo è al di sopra di tutti gli elementi. Fortunatamente che non ne ha coscienza perché con la sua mancanza di saggezza, potrebbe fare dei guai considerevoli!

Nell’immensa Saggezza del Padre, tutto sarà rivelato all’uomo quando costui avrà acquisito il buon senso e quando saprà esattamente dosare i suoi poteri e le utilizzerà solo per l’Amore, per il bene di ciascuno, di ogni cosa, di ogni vita.

I veli successivi che la Saggezza del Padre ha messo sulla nostra coscienza sono un’immensa protezione per voi e per gli altri, ma adesso bisognerà imparare a toglierli uno dopo l’altro.

Fino a quando sarete ancora in reazione in rapporto a voi stessi, in rapporto a coloro che vi circondano, in rapporto alla vita, all’ingiustizia, alla violenza, a tutto quello che è vita attualmente sulla Terra, non avrete realmente accesso ai vostri poteri perché il solo fatto di essere in reazione contro questa o quella potrebbe incitarvi ad utilizzare questi poteri in un modo negativo. L’uomo, nella sua coscienza, sembra avere sempre ragione! Se non è abbastanza saggio, avrà sempre false ragioni per agire e per capire.

Dovete anche imparare a riconoscere le vostre paure, a lavorare su di esse perché sono ancora presenti in ciascuno di voi, si nascondono nei piccoli interstizi oscuri che vi abitano, e quando meno ve lo aspettate risalgono a galla per perturbarvi.

Non appena avrete assimilato che la vostra vita è tanto preziosa quanto effimera, integrerete completamente che avete l’eternità per esplorare la vita, che l’eternità è in voi, più nulla vi raggiungerà, né la morte, né nessuna paura, e i vostri veli cadranno uno dopo l’altro.

Siete degli esseri perfetti che vivono l’imperfezione allorquando potreste vivere molto facilmente la perfezione. Siete degli esseri molto svegli ma vi addormentate molto spesso mentre invece potreste vivere in permanenza questo risveglio.

Potreste sentire con una grande acutezza, una grande profondità, una grande forza tutto quello che vi circonda, potreste sentire il regno minerale con tutto quello che vi ha dato di meraviglioso. Potreste sentire molto profondamente il regno vegetale con tutto quello che ha anche di meraviglioso da darvi. Potreste sentire molto intimamente il regno animale e avere degli scambi molto profondi con loro. Gli animali sono i vostri piccoli fratelli, sono così vicini a voi! Anche loro si svegliano sempre di più ad un’altra coscienza! Hanno sempre più coscienza dell’Amore che abita in loro, anche loro hanno voglia di vivere in modo diverso, in un mondo dove ci sia meno violenza, molto più Amore, molto più pace. Un animale è come un uomo, ama vivere la pace, ama vivere nell’Amore, ha bisogno di Amore, ha bisogno di pace.

Preparatevi, perché è tempo che possiate vivere in perfetta armonia con tutti i regni che sono indispensabili per la vita dell’uomo. Se attorno ad esso l’uomo non avrebbe questa meravigliosa natura, questi meravigliosi animali, non potrebbe vivere. Certamente potrebbe vivere fisicamente ma avrebbe una grande mancanza, un grande squilibrio che lo affievolirebbe molto rapidamente e ne sarebbe annientato.”



Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito