Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Vari
Il divenire degli uomini

« Vi daremo qualche indicazione sul vostro divenire, perché lo sentite, lo percepite sempre più ; è come un enorme temporale che si avvicina e il vostro corpo così come la vostra coscienza se ne rendono conto.

Per prima cosa vi parleremo degli impianti, perché i microchip non sono né più né meno che degli impianti. Con il consenso di alcuni umani, una parte dell’umanità sarà impiantata, ma un’altra parte farà fronte; essa si sarà sufficientemente aperta, sarà sufficientemente forte per contrapporre non soltanto una resistenza ma un rifiuto totale, avrà capito che cosa è veramente la libertà e vorrà conservare questa libertà e la sua integrità fino all’ultimo. Tuttavia questa resistenza così come altre cose creeranno grandi conflitti. Vi avvicinate ad un periodo dove i capovolgimenti si preparano, non quelle che chiamate guerre, ma forse qualche cosa di più difficile.

All’inizio saranno le grandi città che avranno problemi importanti. Essi scaturiranno principalmente dall’incomprensione dovuta alle differenze culturali tra gli esseri umani. Certamente tutti hanno il diritto di vivere decentemente, hanno il diritto di essere riconosciuti, ma questo diritto si accompagna a dei doveri e alcuni di loro non capiscono questa parola. Ci saranno dunque dei problemi di incomprensioni che degenereranno. Altri problemi appariranno per il rifiuto di alcune pratiche che non riguarderanno solo gli impianti; si proverà a manipolarvi sempre più e in più direzioni. Ci saranno dunque due forze di opposizione rilevanti.

Tutti questi conflitti accadranno prima dei grandi capovolgimenti, e si preparano già nel cuore degli uomini anche se non ne hanno coscienza. Oltre questi avvenimenti due forze agiranno su un piano molto più basso rispetto a quando agivano al di sopra di voi. Cioè le forze della luce e le forze della luce oscura agiranno e aiuteranno i loro rispettivi campi.

E’ dunque importante di posizionarvi, di sapere verso quale forza, verso quale luce volete andare. Per voi, la domanda non si pone ma avrete bisogno di operare ancora e ancora le vostre certezze, la vostra forza interiore, di esercitare la fiducia, la fede.

Sappiate che, qualunque cosa accada, agiremo diffusamente ; non vedete che il lato oscuro della luce oscura che agisce oggi, non vi rendete conto del lavoro importante che facciamo sugli esseri umani e l’aiuto considerevole che diamo. Questo lavoro è parzialmente occultato da tutto ciò che potete ascoltare o vedere e dalla grande attività della luce oscura.

Operiamo ad aprire le coscienze, a rendere molto più forti gli umani che ci seguono coscientemente o incoscientemente. Perché secondo voi al giorno d’oggi si alzano gruppi che rifiutano la globalizzazione, gli OGM, la nutrizione di cattiva qualità che vi forzano ad assorbire e questo, sempre per il profitto e per il potere? Suscitiamo queste prese di coscienza in molti esseri umani, le lavoriamo dall’interno, cioè che l’Essere Divino in ognuno di loro sia sempre in attività.”

Siamo stati e saremo sempre molto vicino a voi, fino alla fine. Potete avere fiducia! Qualunque cosa accada, anche quando questi avvenimenti considerevoli, queste lotte tra gli uomini avranno luogo, non entrate in questa lotta, perlomeno sull’istante. Proteggetevi, pregate, integrate la pace, la fiducia e la fede.

Se molti esseri vanno ad abitare fuori città ci sarà una ragione, è che il vostro posto si trova altrove. In un certo modo, senza saperlo, hanno obbedito ad una organizzazione molto importante che viene dai loro fratelli di luce. Così come una qualche parte di popolazione di questo mondo non ha coscienza di essere manipolata da forze oscure, e lo stesso numerosi sono, gli umani che non si rendono conto di essere, non diremmo manipolati perché questa parola non è corretta per la Luce, ma ispirati, guidati, aiutati.

Per concludere su questo soggetto che non è molto allegro, vi diremo questo : abbiate sempre fiducia, continuate ad operare con tutta la forza e tutto l’Amore che sono in voi per la Luce, per la pace, per la scelta fondamentale che avete fatto di vivere in modo diverso, di vivere quello che è più caro al vostro cuore, cioè la pace, l’Amore, la fratellanza, la serenità e la gioia.

Quando comincerete a diventare l’uomo di domani, formerete attorno a voi uno scudo energetico che vi proteggerà molto dalle malevolenze, dalla violenza, da tutto quello che potrete percepire ma che non vi toccherà mai. Affinché questo si realizzi, bisogna continuare a prendere veramente coscienza, a svegliarsi, a lavorare l’Amore, a lavorare la gioia, la pace. I portatori di Luce devono illuminare i più piccoli angoli di ombra, prima in loro stessi, in seguito attorno a loro. Molti avvenimenti, difficili per alcuni, arriveranno, ma bisogna che sia così. Ci saranno molte partenze di anime giovani, bisogna che sia ugualmente così.

In un avvenire vicino non avrete più il tempo di commuovervi, sarà il tempo dell’azione, il tempo dove dovrete fare prova di dominio e questo non sarà facile.

Anche coloro che pensano che questo sarà loro facile dovranno avere in loro molta forza, fiducia e molto coraggio. Tutto il lavoro che abbiamo fatto con voi da così tanto tempo porta ad essere forti davanti ad alcuni avvenimenti che si preparano, che si tratti di grandi catastrofi o di avvenimenti generati dall’uomo. Gli uni e le altre vanno obbligatoriamente allo stesso passo perché gli esseri umani e madre Terra sono in relazione profonda, in simbiosi. Anche se gli esseri umani non se ne rendono conto, attraverso la loro incarnazione, attraverso la materia che li riveste, fanno parte della Terra, ma la loro coscienza e il loro essere sottile fa parte del cielo.”

Mi mostrano delle immagini molto confuse… Vedo delle folle intere che si rivoltano, ma non litigi ; il cielo è nero come se fosse carico di tutta l’energia negativa che essi emettono. Questo accade quasi simultaneamente in più parti del mondo. Sembra che un elemento scatenante, che io non vedo, abbia fatto reagire gli uomini. Le grandi nuvole si dissipano, un chiarore straordinario appare e sento soprattutto un’altra energia, una pace profonda e una fiducia che non sono capace di possedere quando sono umana.

Ecco altri umani. Sono meno numerosi, non vedo città, questa gente è nella campagna e hanno l’aria di essere molto felici, come se accadesse qualche cosa in loro o attorno a loro, tuttavia non vedo nessun cambiamento specifico. Vedo adesso una notte che deve essere artificiale perché si passa bruscamente dal giorno all’oscurità.

Adesso il sole si alza e nel cielo appare un altro sole meno luminoso, più grosso del vero. Non ho l’impressione che riscaldi tanto quanto il nostro. Tutti gli esseri che si svegliano sono meravigliati di vedere queste due sfere, queste due immense luci che illuminano la nostra Terra.

Tutto cambia molto velocemente come in un film accelerato, la natura, gli esseri umani… vedo dei colori meravigliosi. Gli esseri sono belli, non ci sono grossi e magri. Hanno un fisico armonioso. Hanno l’aria stupefatta della loro felicità o forse sono io che lo percepisco così!

Fra gli uomini, vedo degli esseri molto più grandi. Parlano loro, gli altri sono all’ascolto ma non sento dei suoni. Sento semplicemente che gli uomini che ascoltano i grandi esseri sono infinitamente felici. Mi dicono:

« Tutto si costruisce. Noi, la vita, la Terra. Siamo i guardiani della Terra. Capiamo la Terra e l’amiamo. Tutto si ricostruisce.

Operate per questo mondo nuovo che è il vostro. Siete voi che aprite la porta del domani, che aprite la porta a questa nuova umanità attraverso il vostro risveglio di coscienza, attraverso le trasformazioni che saranno le vostre, per il vostro ben volere, il vostro coraggio, la vostra fiducia e la vostra fede. Grandi esseri verranno da voi ad aiutarvi fisicamente.”

Non so da dove vengono né da dove sono. D’altronde, non me lo dicono e sembrano di non vedermi. Hanno la pelle bianca, capelli biondi che cadono sulle loro spalle, sono molto belli. Suppongo che siano più di due metri perché sono molto più alti dei Terrestri. Le guide mi dicono:

« Prendete coscienza che potete tutto cambiare in voi e sul vostro mondo. Certo ci saranno degli avvenimenti inevitabili ma potete aiutare coloro che sono pronti a svegliarsi, trasformare la luce oscura in Luce luminosa affinché il massimo degli esseri umani possano salvarsi. Alcuni non lo vorranno, e per costoro non potrete fare nulla se non altro di aiutarli a transitare, ma molti hanno ancora un cuore puro e costoro potete fare molto, il vostro aiuto sarà loro prezioso.”

Sono ancora attirata da questa visione del domani. Questo sole mi intriga perché percepisco la sua energia nel mio cuore, come una energia di Amore. Ignoro se si tratta veramente di un sole o di un immenso vascello, non me lo dicono.

« Questo non ha importanza, il principale è che voi abbiate fiducia nel vostro divenire. Non siete schiavi, non lo sarete mai, non dimenticatelo; siete i vostri stessi maestri, avete la forza in voi. Bisogna che sappiate anche che, qualunque cosa accada noi vi proteggeremo.

Crescete armoniosamente, sviluppatevi ! Anche nel letargo magnifici fiori possono sbocciare. Immaginatavi di vivere in questo momento il fermento, il letargo vi permetterà di sbocciare e di splendere di Luce e di Amore.

A volte siamo obbligati a farvi vivere alcune esperienze non molto facili affinché sappiate dove siete arrivati rispetto alla vostra padronanza, al comportamento che dovete avere secondo le situazioni.

Quando arriverete a relativizzare gli avvenimenti, anche i meno gradevoli, senza che ne rimanete destabilizzati emotivamente, saprete che avete considerevolmente cresciuto e che cominciate ad essere efficaci per il lavoro che vi sarà chiesto domani.

Quando vivete qualcosa di sgradevole, sappiate che è un esame che voi superate e che volete riuscirci. Questo vi insegnerà a relativizzare tutte le esperienze difficili e a sublimarle.”

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito