Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Vari
La Terra soffre dei pensieri degli uomini

Vedo una grande luce blu-viola che si avvicina a me, che mi circonda e mi dice :

« Ti porterò su una sfera da dove vedrai la tua Terra, da dove vedrai vostra Madre. Ti vorrei dare una immagine, bisogna che questa immagine faccia il suo cammino in ciascun di voi.”

Ho l'impressione di essere spinta verso l'alto. Vado molto veloce, e da lontano vedo come una grande sfera molto luminosa con un duomo in vetro, ma non è vetro. Questa sfera si sposta velocemente e dall'alto, vedo la Terra e la posso vedere da molto vicino e da lontano allo stesso tempo. E' strano, vedo una piattaforma fata di vetro molto spesso e al di sopra di essa vedo una campana. C'è un raggio un po' blu all'interno ed attorno della stessa, e questo raggio non mi impedisce di vedere.

Mi dicono :

« Guardalo bene il tuo pianeta! »

Attorno al nostro pianeta, vedo grosse macchie grigie, dei rigonfiamenti, come delle malattie.

« Guarda ancora più intensamente, vai al di là. »

Al di là, vedo come un immenso mare bollente, e ci sono immense onde. Mi dicono:

« Adesso, percorreremo questo mondo, faremo il giro. »

Vedo delle pustole grigiastre, dei rigonfiamenti. Ci sono dei luoghi dove è terribile, come una lebbra!

« Tutto quello che vedi, tutto quello che trovi così brutto, sono i vostri pensieri ! E' questa la malattia della vostra Terra e i vostri pensieri scateneranno su di voi gli elementi!

Se ti ho mostrato questo, non è per farvi paura, non è affatto la nostra intenzione, è semplicemente per farvi prendere coscienza delle vostre emissioni psichiche. Ti mostrerò altri luoghi !”

Giro attorno, e là, vedo un bel colore blu molto puro. Tutto è bello, ci sono come piccoli buchi. Adesso ne vedo molti, l'aria trema in questi buchi e mi riscalda il cuore, perché sento delle ventate di Amore.

« Siete voi che avete fatto tutti questi buchi di Luce, tutti questi buchi di Amore ! sono tutti i gruppi del mondo che gli hanno fatto, è il vostro Amore! Se voi sapeste, se voi capireste che bisogna pensare bene, che bisogna essere generosi nei vostri sentimenti e che bisogna soprattutto controllare i vostri pensieri!”

Provate a controllare i vostri pensieri affinché non escano dal vostro spirito, in proiezione, pensieri negativi che andrebbero a raggiungere tutti gli altri pensieri negativi per formare questi rigonfiamenti grigie.

Il pensiero è la forza che regge l'uomo ! Imparate a pensare bene, imparate a pensare giusto, con Amore! Così salverete tutto quello che c'è da salvare!”

Sono sempre su questa sfera e vedo dei luoghi terribili, non individuo dove questo può accadere. Vedo una grande città, non ne resta più niente.

« Le grandi città sono più colpite delle altre dalla lebbra delle vostre emissioni psichiche, e tuttavia potrebbero essere salvate molto facilmente se ci fossero abbastanza esseri umani che prenderebbero coscienza che Dio è in loro, se prenderebbero coscienza dell'Amore che risiede in loro e dell'amore che devono dare. »

Adesso, sono molto lontano dal pianeta e non so perché, la vedo interamente bluastra, come se fosse stata pulita, lavata. Un immenso Amore emana dal pianeta . Mi avvicino.

Lì dove mi trovo, non ci sono più grandi città. Le città esistono, certamente, ma non ci sono più grandi costruzioni. Sono piccole case con delle strade fiorite anch'esse. Sulle strade, vedo dei bambini che corrono, hanno semplicemente un piccolo vestito bianco, un piccolo vestito annodato alla vita. E' curioso , perché sono tutti vestiti allo stesso modo! Hanno tutti un immenso sorriso sulle labbra, parlano sorridendo, giocano sorridendo. Odorano di buono, odorano di purezza!

Vedo solo bambini, non vedo adulti. Continuo. C'è molta acqua, ho l'impressione di vedere più acqua che terra. L'acqua è bella, è pura, è blu.

Adesso sorvolo un grande giardino. Ci sono alberi dappertutto, fiori. Tutto sembra smisurato, è come se i giardini si trovassero sullo stesso luogo. Infatti , è così ! Accanto a questo giardino, vedo una piattaforma e non c'è niente attorno ma su di essa, ci sono due persone. Sono degli uomini con una tunica un po' marrone che sorvegliano il loro giardino. Percorrono il loro giardino come dei giardinieri . Ma è curioso, c'è un raggio di luce che esce dalle loro mani, è come se questo raggio distruggerebbe le erbacce. Lavorano il loro giardino su queste specie di piattaforme . Tutto è grande, i legumi sono più grandi di quelli che conosco, tutto è pulito, è un giardino di paradiso. Ci sono anche grandi alberi che danno frutti più grossi di quelli che conosciamo attualmente e ve ne sono molti.

Adesso sono nuovamente molto lontano dal pianeta e il colore blu-viola mi dice :

« Vostra Madre la Terra sarà quello che ne farete ! Sarà un paradiso se voi prendete coscienza. Siete voi che ne farete un paradiso! Sarà un inferno, se non volete capire, se non volete ascoltare!

Vi chiediamo dunque di aiutare ad aprire i cuori e gli spiriti, di aiutare a portare il nostro messaggio come se portereste un fiore, di aiutare tutte le anime di buona volontà, tutte queste anime che cominciano ad aprirsi all'Amore Cosmico, di aiutarli a prendere coscienza che hanno in sé la possibilità di della loro Terra un paradiso o un inferno.

Imparate a pensare bene, imparate a controllare le vostre emissioni psichiche, è la cosa più importante, perché se imparate a controllarli, potremmo agire ancora molto più efficacemente di quello che facciamo.

Siamo molto attivi sul vostro mondo e sulle nostre piattaforme, ma a volte distruggete il nostro lavoro con le vostre emissioni di pensieri negativi.

Aiutateci nella nostra opera che consiste a vedervi crescere, a farvi raggiungere un livello di coscienza che vi permetterà di capirci, di vederci."

Adesso scendo. Ho ancora davanti agli occhi questa immagine straordinaria di questo tappeto volante e di questi due esseri che facevano il loro giardino con un raggio di luce, e ho soprattutto in me il sentimento profondo di questo Amore che emanava da questa gente, da questi bambini, da questo pianeta, dal nostro pianeta.

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito