Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  HE  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Corso di Saggezza
Corso N° 8

« Vi parleremo del liberare la presa sul lato affettivo.

E' ovvio che per coloro che hanno scelto un percorso spirituale, un cammino di apertura di coscienza, il mollare le cose materiali sarà più facile da farsi rispetto a lasciare andare il lato affettivo.

Che cosa vuole dire « mollare la presa affettiva » ? Vi chiederemo: come amate? Non vi ponete mai la domanda: in che modo amo questa o quella persona? Sareste, a volte, molto sorpreso della risposta!

Una gran parte degli uomini amano prima di tutto per loro stessi, per essere sicuri, per essere confortati. L'Amore che l'altro prodiga, è l'Amore che non possono dare a loro stessi, cercano dunque nell'altro quello che non sono capaci di darsi.

Il mollare a livello affettivo si fa in un modo graduale. Potrà realizzarsi allorquando avrete integrato sempre più la pace interiore, la gioia e la fiducia; arriverà allorquando avrete capito che in una relazione, è l'Amore per l'altro che premia e non l'Amore che vi aspettate da lui. Dovete imparare ad amare l'altro, che sia un amico, un parente, un bambino, un compagno o una compagna.

Imparate ad amare l'altro per lui e non per voi ! Questo Amore è veramente Amore Incondizionato, quel Amore non fa soffrire perché non fate altro che chiedere la sua felicità. Poco importa da dove questa felicità deve passare! Se questa felicità passa attraverso la vostra stessa sofferenza è che non sapete ancora amare.

Vediamo il vostro modo di funzionamento su questo pianeta di terza dimensione, e capiamo che il vostro più grosso handicap è imparare ad amare bene, imparare ad amarvi, imparare ad amare gli altri.

Il mollare la presa è in seguito molto facile perché si fa nella fiducia totale, nella certezza che l'essere amato vi ama totalmente, veramente, e in un modo puro, dunque che l'essere amato non vi porterà mai dei tormenti perché niente e nessuno potrà destabilizzarvi a livello affettivo. L'affettivo sparisce per lasciare posto all'Amore Incondizionato, a l'Amore che vi libera.

L'Amore affettivo vi imprigiona, l'Amore incondizionato vi libera ; vi libera dapprima da voi stessi e vi libera anche dall'altro. Quando vi diciamo che vi libera, vogliamo che non siate prigionieri di questo Amore, che possiate amare in tutta libertà senza avere paura di soffrire.

L'Amore Incondizionato è un lunghissimo apprendistato, e potrà essere conquistato solo passo dopo passo, nella misura in cui capirete quello che siete e come funzionate, quando accetterete di mollare la presa in ogni momento della vostra esistenza avendo un solo scopo: la felicità dell'altro, la felicità degli altri. La vostra felicità fatta di felicità, di pace e di gioia passerà automaticamente attraverso la felicità degli altri.

Molti fra voi hanno lavorato bene l'Amore Incondizionato attraverso molte sofferenze e anche per alcune rinunce, ma il percorso che perseguite è quello che avete scelto. Anche se a volte vi sembra un poco difficile, sappiate che è il più bel percorso che un essere umano possa seguire.

Accumulate il più possibile l'Energia dell'Amore vero che non è l'illusione dell'Amore. Imparate prima a conoscere l'Amore e non l'Amore illusorio.

L'Amore vero perdona tutto, l'Amore vero non giudica mai, l'Amore vero vede solo la felicità dell'altro o degli altri ; dà sempre e non prende, irradia.

Con un poco di coraggio, un poco di pazienza, inoltre con molta fiducia e fede, arriverete a poco a poco ad integrare la coscienza dell'Amore vero. Siete molto vicini nel raggiungerlo, manca ancora pochissimo lavoro, pochissima pulizia, pochissima accettazione e tolleranza e soprattutto ancora molto più Amore per voi stessi.

Nel corso di tutti gli anni nei quali vi abbiamo insegnato, quello che ci ha procurato un'immensa gioia, il nostro unico scopo è stato di farvi svegliare all'Amore Incondizionato, all'Amore vero, a questa potenza inimmaginabile, che è veramente l'Amore. Tuttavia prima che possiate capirne il valore, la potenza, bisognava inoltre potere trasformarvi, aprirvi ogni giorno sempre più ad una nuova coscienza, ad un nuovo modo di apprezzare voi stessi e di apprezzare la vita, aprirvi ad una nuova conoscenza. Attraverso tutte le sperimentazioni che avete vissuto fino a questo giorno e che vivrete ancora, imparerete sempre più quello che la parola amare vuol dire, quello che vuol dire la parola Amore.

Rendete grazia per l'Amore che è nel vostro cuore, rendete grazia per l'Amore che si trova in coloro che incontrate, rendete grazia per la Luce che vedete negli occhi di coloro che vi circondano, rendete grazia per la bellezza e la pace che si installano in voi.”

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito