Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  HE  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Corso di Saggezza
Corso n°5

« Vi chiediamo di restare centrati, di restare allineati il più possibile.

In voi vi sono due parti ben specifiche, una parte di energia positiva e una parte di energia negativa, cioè una parte di energia maschile e una parte di energia femminile, quello che si chiama anche lo ying e lo yang. Bisogna che provate ad armonizzarle il più possibile. Se una di esse ha la più grande attività o emette una più grande energia rispetto all'altra, questo vi decentrerà. Quando siete allineati, quando siete centrati, tutto il resto si equilibra, tutti i vostri centri si mettono all'unisono, in armonia, e tutte le vostre multidimensionalità si mettono all'unisono.

Il vostro pensiero è creativo ma può anche essere considerevolmente destabilizzante per i vostri diversi corpi, così come per i vostri centri di forza. Quello che è il più vulnerabile è il centro di forza emotivo, ed è quello che gestisce una grande parte della vostra vita, delle relazioni con voi stessi e con gli altri.

Restare centrati necessita un lavoro molto importante su di voi. Quando non siete centrati, vi sentite accanto a voi stessi, male all'interno, o male nella vostra testa, male nei vostri pensieri.

In questo caso, eliminate da voi tutto quello che può essere agente di perturbazione e visualizzatevi completamenti rincentrati, le due parti formanti il vostro essere completamente unificato. Per questo, bisogna lavorare al massimo il lasciare andare e l'accettazione di tutte le esperienze che vi sono date, bisogna che siate tolleranti con voi stessi e con gli altri, e bisogna soprattutto e prima di tutto che abbiate molto Amore per voi stessi affinché possiate darne agli altri. (Se ve lo ripetiamo è perché sono chiavi che vi diamo).

I nostri insegnamenti e tutto quello di cui vi abbiamo parlato e riparlato, di cui ve ne riparleremo in permanenza, sono chiavi che vi permettono di restare il più possibile centrati. Se non vi servite di queste chiavi, non sarete centrati, sarete sempre in differenza in rapporto ad un centro di forza o ad un altro, sarete anche in differenza in rapporto alla vostra dualità e in rapporto alle vostre multidimensionalità. Bisogna dunque che prendiate la vostra trasformazione dal giusto verso.

Vi indicheremo un piccolo esercizio molto semplice che vi potrà permettere di rincentrarvi, almeno dopo avere evacuato tutte le turbolenze che vengono dal mentale o dal vostro centro emotivo. Non potrete mai rincentrarvi, allineare i vostri centri di forza, se vi sono turbolenze nel vostro centro emotivo e nei vostri pensieri.

Visualizzatevi appoggiati su un immenso cilindro di luce dorata. Questo cilindro di luce s'affossa nella Terra e sale nel cielo tanto lontano quanto potete percepirlo. Siete dunque appoggiati, in piedi e ben dritti contro questo palo di luce. Piano piano, la luce dorata penetra nella vostra colonna vertebrale e in tutti i centri di forza come un bastone ben rigido e luminoso che li collega alla perfezione. Anche se non girano alla stessa velocità o se non hanno la stessa importanza, i vostri chakra sono anche ben allineati.

Quindi, partendo dal vostro centro di forza coronale, visualizzate questo grande bastone di luce che si dirige verso le vostre multidimensionalità.

Come rappresentarvi le vostre multidimensionalità ? Immaginate, trovandosi proprio al di sopra di voi, un altro voi stessi più perfetto del primo nella sua forma, nei suoi pensieri, nel suo modo di amare e molto più luminoso. Questa multidimensionalità è autonoma ma tuttavia totalmente collegata al vostro corpo fisico, alla vostra coscienza umana.

Al di sopra di quest'altro voi stesso, visualizzatene un altro molto più bello. Molto più luminoso che il secondo (poiché il primo è il vostro corpo fisico) e continuate quindi fino a quando la vostra coscienza non possa più crearne poiché l'ultimo sarà perfetto.

A poco a poco, riportate tutte le vostre multidimensionalità nella loro perfezione le une nelle altre come delle bambole russe, fatele penetrare nel centro di voi stessi e diventate perfezione. La vostra parte la più perfetta ha purificato e trasformato tutte le altre fino ad arrivare al vostro corpo fisico per trasformarlo, per trasmutarlo.

Se non desiderate fare l'esercizio delle bambole russe, fate semplicemente l'esercizio della colonna luminosa, lasciate penetrare in voi questa luce e visualizzatevi totalmente centrati in rapporto a questa luce.

Quando avrete una sfida a superare, una esperienza a superare o a vivere e che non saprete subito che buon comportamento dovrete scegliere, per aiutarvi a meglio trasformare, per capirvi meglio ponetevi la domanda seguente : se io fossi un saggio, che direbbe il saggio davanti a tale o tale situazione ? E verrete con quale facilità le risposte vi verranno e anche con quale facilità arriverete a superare i vostri stessi limiti.

Potete anche, se questo vi conforta o vi conviene di più, dire : c'è un saggio accanto a me, come agirebbe in questa o quella situazione ? Che direbbe ? Che penserebbe ? Come amerebbe ? Vedrete con quale facilità le risposte verranno perché in quel momento non è il vostro ego che interverrà, è qualche cosa di più potente e anche di molto più saggio in voi (o accanto a voi, poco importa dove lo posizionerete, lo posizionerete dove più vi piace, in modo da facilitare il lavoro, semplicemente).

Bisogna che prendiate sempre più coscienza della vostra nuova umanità, dei vostri nuovi desideri, dei vostri nuovi pensieri, del vostro nuovo modo di essere, di amare e di vivere. Tutto si sistemerà piano piano in voi, le trasformazioni si faranno sempre più veloce e si succederanno. Se sapete guardarvi ed essere attenti, percepirete sempre più questi cambiamenti. Accoglieteli con molta gioia, Amore e riconoscenza per il lavoro che avete compiuto e che vi permette questa trasformazione. Avrete molta riconoscenza e Amore per voi stessi e per la Sorgente.

In questo momento, ci sono grandissime turbolenze, come venti cosmici molto potenti. Questi venti cosmici generano energie di trasformazione destabilizzante. Più andrete verso queste trasformazioni, meno sarete raggiunti da questi venti cosmici. Al posto di essere spazzati come piccole foglie, volteggerete molto gentilmente, vi sposterete dove vi sembra meglio (è un'immagine ben intenso).

Ci sono anche potentissime infusioni di Energia Cristica. Sono date agli uomini affinché possano aprire grande il loro cuore, affinché si preparino ad accogliere l'Amore Divino in loro, l'Amore Divino che illuminerà questo mondo.

Il vostro Grande Fratello di amore si attiva considerevolmente in questo momento e il suo immenso vascello di luce non è mai stato così vicino alla Terra. »

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito