Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Corso di Saggezza
Corso N ̊ 36

«Per prima cosa parleremo della vita, del momento così importante in cui la vostra anima, con le vostre guide beninteso, decide di venire a sperimentare la vita sulla Terra.

È la prima grande iniziazione che un'anima deve vivere. È la più grande delle iniziazioni. Quando attraversa la grande porta che le permette di prendere vita su questa Terra in un corpo fisico, essa è ancora completamente impregnata dal suo modo di vivere, da quello dello spirito ed anche da quello proveniente da altri pianeti, da altri mondi.

Sulla Terra, le energie sono molto avvolgenti, esse penetrano dovunque, voi le subite nel profondo della vostra anima, le subite attraverso una moltitudine di esperienze vissute e di incomprensione di ciò che siete ed anche di ciò che potete realizzare in quanto essere spirituale. Quando siete invischiati nella materia non vi rendete necessariamente conto oppure vi dimenticate troppo spesso che siete essenzialmente un essere spirituale.

Cosa significa essere un «essere spirituale»? Le parole sono belle e piacevoli da ascoltare ma cosa contengono? Un essere spirituale è essenzialmente un essere di energia avente nei suoi corpi sottili diverse densità di energia, diversi livelli di frequenza vibratoria di energie, al centro delle quali si trova un nucleo molto più denso che ha la capacità di registrare tutte le esperienze vissute nella materia. Quindi chiamare questo nucleo più denso «anima», non è corretto, ma per la vostra comprensione utilizzeremo questo schema.

Così, quando vi incarnate su un qualunque pianeta di terza dimensione, l'essere spirituale e soprattutto l'anima si carica – essenzialmente a livello dell'emozionale – di una quantità straordinaria di frequenze vibratorie ed anche di frequenze differenziate d'Amore. Per facilitarvi la vita su questa terza dimensione, la Sorgente, e le grandi Gerarchie di Luce vi hanno dotati di una straordinaria capacità, quella di amare che vi permette di sperimentare molto più profondamente, molto meglio la materia.

Dovete sapere che la vostra realtà terrestre è una specie di illusione, l'unica realtà è ciò che vivete nell'istante presente, tutto il resto non è che illusione.

La grande iniziazione è il passaggio di ciò che voi chiamate morte che in realtà è lo sviluppo di una nuova vita. Quando lasciate il corpo fisico, è assolutamente indispensabile andare su ciò che noi chiamiamo un piano di risanamento. Cosa significa il termine «piano di risanamento»?

Quando siete sulla Terra, vivete tutte le vostre esperienze felici, meno felici o tristi, delle sofferenze, e tutto questo è impregnato profondamente non solo nella vostra anima che è la sede di tutte le vostre emozioni, ma anche in tutti i vostri corpi sottili.

Affinché possiate continuare il vostro viaggio, ovunque debba condurvi, sia sui piani alti di Luce, dell'astrale che su altri mondi, occorre che vi alleggeriate da tutto ciò che avete potuto vivere e da tutto ciò che avete potuto far risalire con voi dai piani di materia, nella frequenza dell'energia.

Quando tale pulizia è compiuta, quando siete realmente consapevoli del lavoro che avete realizzato, cioè del modo in cui vi siete comportati nella vita con tutte le esperienze precedenti ma anche con tutte le nuove esperienze che avete immagazzinato, quando il bilancio di questa esistenza è realizzato, vi orientate verso i piani in cui potrete continuare a studiare per un certo tempo se la vostra sessione di studi non è terminata oppure potrete anche essere indirizzati verso il mondo al quale appartenete. Ma di nuovo vi mettiamo in guardia: bisogna che comprendiate il potere della mente nel mondo dello spirito.

Se non siete sufficientemente forti, se non avete lavorato a sufficienza la coscienza reale dell'essere spirituale, dell'essere Divino che siete, andrete, nel mondo dell'astrale, a creare i vostri stessi desideri, cioè un mondo in cui potrete essere tra i vostri fratelli delle stelle o in un mondo in cui voi siete un re o altre cose; tutto ciò che non avrete potuto realizzare sulla Terra e che vi sta davvero a cuore, nel mondo dello spirito può essere realizzato.

Ma siccome il mondo dello spirito non è una realtà tangibile, una vera realtà, potrete rimanere prigionieri di questo mondo. Potrebbe essere una prigione dorata, certamente, che durerà solamente per un certo tempo ma potreste essere prigionieri di questo «mondo virtuale» che avrete creato con la vostra mente.

Invece, se avete fatto un ottimo lavoro di preparazione, se avete lasciato la presa come vi abbiamo insegnato giorno dopo giorno, se siete consapevoli di ciò che siete realmente, che ogni potere è in voi, se non vi lasciate cullare dalle vostre stesse illusioni, dai vostri stessi fantasmi, dai vostri stessi desideri, avrete davvero la vera forza della mente, quella dei maestri, quella dei dirigenti.

Non vi lascerete illudere dalle creazioni mentali del piano dell'astrale perché saprete che questo piano è solo un'illusione, proprio come il piano della Terra, ovviamente, saprete che non è un piano di creazione duratura, di creazione reale, ma si tratta di un piano di apprendistato della creazione.

Quindi è necessario che lavoriate sulla Terra perché è sulla Terra che potrete affermarvi, liberarvi anche da certe illusioni.

Questo può sembrare molto complesso per voi, è per questo che ne parliamo poco perché il nostro canale non restituisce del tutto ciò che desidereremmo che restituisse, in quanto per lei è un po' complicato; questi non sono piani abituali, né a livello di concetto, né a livello di forma, né a livello di ciò che potremmo chiamare sentimento.

Il sentimento su certi piani dell'astrale esiste perché coloro che si trovano su quei piani hanno ancora molto attaccamento per i piani della Terra così come per gli esseri che hanno amato e che sono ancora sulla Terra.

Cercheremo di schematizzare, ne riparleremo in seguito in modo ancora diverso perché l'argomento è molto vasto, e insegnare in un tempo limitato non è né possibile né auspicabile.

Vorremmo inoltre dirvi questo: il transito nel «passaggio di decontaminazione» di coloro che pensano realmente di non appartenere a questo mondo né al mondo dell'astrale, che è totalmente legato al mondo della materia, non durerà molto tempo, ed in quel momento, la loro vera memoria, la loro vera realtà verrò loro svelata perché la realtà esiste al di là del vostro mondo di terza dimensione, al di là del vostro mondo dell'astrale e delle illusioni dello spirito creatore dell'astrale.

La realtà della Creazione esiste in modo molto potente. Per il momento, dovete cercare di applicare questa vera realtà di creazione su voi stessi, è questa la cosa più importante, tutto il resto è secondario perché più vi sarete preparati all'importante iniziazione che è il grande passaggio, più andrete su piani che sono i vostri e più potrete essere efficaci nel lavoro che continuerete altrove, che sia, come certi pensano, con i vostri fratelli degli altri mondi o su altri pianeti di quinta, di sesta dimensione, oppure in altre dimensioni.

Tutto quello che diciamo è solo una goccia d'acqua nell'oceano dell'Universo; voi vedete la vostra vita, la vostra vita nell'aldilà come qualcosa di colossale perché non avete ancora completamente integrato la nozione di universalità. Quando avrete realmente integrato questa nozione di universalità e di eternità, l'astrale e la vita sulla Terra non avranno più nessuna importanza né per voi né per tutti coloro che seguiranno questo cammino.

Tutto questo è solamente un passaggio effimero, voi su questo mondo come sui piani dell'astrale. Invece, ciò che è eterno è la vita, è la vita che Dio vi ha donato, è questa scintilla di Lui che risiede in voi e che si arricchisce di straordinarie esperienze mano a mano che voi «indagate» l'Universo.

Quando riuscirete realmente ad integrare questa coscienza Universale, tutto sarà di una tale semplicità per voi! Non vi saranno più paure, più dubbi, esisterà solo l'Amore e la coscienza dell'Amore.

Immaginatevi di guardare il cielo, il vostro Universo del quale percepite solamente una piccolissima parte. Ponetevi questa domanda: cosa rappresento io rispetto al nostro Universo, cosa rappresento io rispetto al nostro sistema solare, cosa rappresento io rispetto alla Terra? La risposta potrebbe essere: io rappresento l'Amore perché io sono Amore.

Quando avrete acquisito la Coscienza Universale, la Coscienza Cosmica, potrete realmente cominciare a creare con l'Amore che è in voi. Non creerete più con la mente, creerete attraverso l'Amore.

È per questo che attualmente, durante il passaggio sulla Terra, occorre iniziare a creare con l'Amore immenso che è in voi. Tutte le Gerarchie di Luce e il Padre possono creare solamente attraverso l'Amore immenso che è l'energia creatrice proveniente dalla Sorgente.

La mente è una cosa ma la mente non può creare nulla senza Amore. Sulla Terra, se utilizzate la mente senza Amore, mentalizzate ed è l'ego che si esprime. Invece, se cercate di creare con il vostro centro d'Amore, realizzerete dei miracoli che stupiranno voi stessi.

L'unica cosa che conta, è ciò che vivete sul pianeta Terra, è il modo in cui vivete le esperienze del corpo, le esperienze affettive, emozionali, spirituali perché quando non sarete più su questo mondo non avrete più il trampolino di lancio della materia. Il vostro mondo di terza dimensione è un mondo straordinario che vi permette di andare realmente molto lontano nell'evoluzione perché è molto difficile, perché costringe la vostra anima ad un superamento continuo, costringe la vostra anima ad esprimere costantemente l'Amore, se non vi è sopravvivenza.

Un essere che non è in grado di sperimentare l'Amore non può sopravvivere. In tutti i livelli dell'esistenza della Terra, anche in coloro che sembrano più oscuri, più cupi, esiste un'espressione d'Amore.

Vi chiediamo con molta insistenza di integrare la vostra Universalità. Non limitatevi mai né alla Terra, né allo specchio della Terra che si chiama astrale. Non esiste nessun limite alla vita, vi sono semplicemente delle stanze da attraversare, delle porte da aprire, delle coscienze da illuminare sempre di più, e c'è anche l'Amore da far crescere.

La vita è amare, comprendere, realizzare

La vostra materia fisica sta cambiando notevolmente, non solo nelle vostre cellule ma anche nei vostri corpi energetici. Anche la colorazione e la vibrazione di ciò che siete si sta modificando.

Al fine di farvi comprendere meglio, immaginate di passare in una nota superiore; questo può farvi soffrire se vi sono ancora in voi delle energie bloccate e che non riuscite ad espellere oppure a trascendere.

Ci auguriamo che queste trasformazioni, che sono reali, credeteci, si faranno con la maggior dolcezza possibile. Se non riuscirete a lasciare la presa, vi sarà automaticamente della sofferenza, quindi vi chiediamo di porvi delle domande che vi permetteranno non solo di comprendere ma di eliminare il più possibile.

Evitate di cristallizzarvi su una qualsiasi situazione, liberatevi il più possibile dalle emanazioni di energie di collera, sofferenza, rancore. Questo è importante perché il corpo tende a somatizzarle, il corpo tende ad esprimerle.

Siate quindi attenti ai vostri comportamenti perché potranno «mettere delle bucce di banana» sulla vostra strada, come dite voi sulla Terra; evitate che questo possa accadere!

Vorremmo farvi comprendere il modo in cui potete utilizzare, a beneficio del vostro corpo fisico, della vostra materia, questa sorgente infinita e meravigliosa che è la Luce e l'Amore Universale.

Potete curarvi con questa sorgente straordinaria di Luce e Amore, potete aiutare notevolmente coloro che vi circondano, potete aiutare il pianeta. Se aveste semplicemente la consapevolezza, la certezza di questo gigantesco potere che è messo a vostra disposizione, non solo cambierebbe la vostra vita fisica ma anche tutto ciò che vi circonda.»

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito