Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  HE  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Corso di Saggezza
Corso N° 14

« E' molto importante preoccuparvi per tutto quello che circonda il vostro pianeta perché tutte le sfere del vostro sistema solare interpretano un ruolo preponderante nella vita di tutto il sistema solare e anche su tutto quello che è vita sotto ogni forma essa sia.

La Terra riceve senza sosta energie dalle sue sorelle del sistema solare ma anche lei invia energie in continuità. E' uno scambio continuo. Invece, quello che è gravemente nocivo, è che insieme alle energie della Terra si propagano nel vostro sistema solare tutte le energie molto dominanti dell'umanità attuale che sfortunatamente non sono energie di pace o di Amore.

Vi parleremo un po' di quello che chiamate la vostra Luna e anche di quello che chiamate « la conquista spaziale » (anche se questa parola non ci conviene affatto).

Numerosi anni fa, gli uomini della Terra hanno camminato sulla Luna, il programma era ben stabilito e normalmente, nell'anno 2000, la Luna doveva essere completamente colonizzata (questa parola non ci conviene neanche ma la utilizziamo) dai terrestri secondo il loro primario programma.

Tuttavia, i nostri fratelli delle altre sfere, che hanno una grande base sulla Luna, hanno deciso diversamente. Fino a quando i terrestri avranno questa concezione di colonizzare e di non fraternizzare, il viaggio su altre sfere materiali non sarà loro permesso. Presto, le porte si apriranno sul vostro sistema solare, sulla vostra galassia e molto aldilà.

La Luna ha una grande importanza su differenti livelli. Essa è, come la Terra, abitata da un'entità madre. Sarebbe già sminuzzata in asteroidi se non fosse stata protetta da questa entità madre così come la Terra è protetta dalla sua per ogni nocività proveniente dall'Universo, (parliamo di nocività nel senso di catastrofe; evocheremo le più grandi un'altra volta). Quando c'è impatto, è in accordo con l'entità madre del pianeta. C'è sempre una ragione ma non possiamo svelarvela per il momento. Tutto ha una ragione evolutiva anche se a volte questa ragione è completamente distruttrice sul momento.

La Luna ha, allo stesso modo una grande importanza energetica per i terrestri perché è una base avanzata per la Grande Fratellanza Galattica. E' un modo di sorveglianza ravvicinata del pianeta Terra. Darebbe la possibilità di evacuare in urgenza alcuni abitanti della terra se questo fosse una necessità.

Quando dei Terrestri sono venuti su questo astro e vi hanno posato i piedi, alcuni di loro hanno avuto la conferma che la parte nascosta era abitata, occupata da strutture, da basi gigantesche. I vostri governanti lo sanno ed è una delle ragioni per le quali è stato loro proibito di continuare questa conquista. Non avevano il diritto di accedere a queste basi avanzate.

Tuttavia alcuni abitanti della Terra vi hanno avuto accesso, e alcuni uomini politici ne hanno avuto ugualmente una descrizione grazie ad un « reportage » completo delle nostre basi perché quando abbiamo messo il veto sulla conquista della Luna, ne abbiamo dato le ragioni. E sarà così fino a quando l'uomo sarà bellicoso e fino alla liberazione della terra, ma per allora tante cose accadranno ed l'isolamento di questo pianeta non avrà ragion di esistere.

Un secondo sole sta per nascere ; la sua potenza si fa sentire sempre più ; sarà l'elemento che farà scattare una trasformazione totale di tutto quello che vive sulla vostra Terra e avrà anche un'influenza molto grande su tutto il vostro sistema solare.

Avrà come missione di svegliare alcuni mondi ancora nel sonno, notoriamente la Luna e Marte.

Il pianeta Marte custodirà nuovamente una vita molto importante. I Terrestri che potranno andare avranno accesso ad una tecnologia molto diversa da quella della Terra, una tecnologia di grande apertura che è stata protetta per millenni, addirittura per centinaia di migliaia di anni dai saggi di Marte per potere restituire tutta questa conoscenza. Gli uomini di domani, i saggi di marte, abiteranno sulla superficie perché sarà nuovamente adatta ad accogliere la vita nella sua molteplicità. Sarà re seminata in quarta dimensione.”

Sento le energie molto potenti ma molto anormali della Luna. Ho l'impressione che si dirigono verso parti di me stessa nel sonno.

Percepisco adesso una specie di macchina, ma non so se è una macchina perché mi sembra viva. E' di grande interesse ed è impiantata all'interno della Luna. Non è l'entità madre della Luna di cui si parlava, è completamente un'altra cosa. Mi dicono:

« Puoi dire che è una macchina viva se vuoi, è lei che permette il posizionamento di questo pianeta. Questo posizionamento ha molte ragioni per esistere. La Luna ha lo scopo di riflettere le potenti energie. Riflette la luce solare ma anche le energie degli altri pianeti. La Luna ha preso la posizione voluta dagli dei per serbare, nella sua parte non illuminata dal sole, una base che non deve essere visibile dalla Terra.”

Passeggio, è penoso perché sono nell'energia della Luna che perturba un poco la mia canalizzazione. I miei fratelli mi dicono:

« E' normale perché percepisci la potenza della materia che emana da questo astro, e percepisci anche la potenza dell'entità madre della Luna. Bisogna che ti abitui a poco a poco, è molto importante per te e per voi, perché la Luna, aldilà di quello che potete immaginare, ha una grande interazione nelle vostre vite, sia nella vostra vita fisica per causa della sua massa o sia nella vostra vita spirituale grazie alla sua entità madre.”

Sono curiosa di andare a vedere l'altro lato della Luna, ma per il momento non mi mostrano niente, sono nell'energia di questo astro e vorrei vedere la base. Penso che si tratta del mio volere che turba la nitidezza di quello che posso dare.

Vedo adesso un essere in un modo che non ho mai visto, molto filiforme, un poco blu. Ha una consistenza ma sembra fatto di nuvole bluastre. Mi dice:

« Sono un abitante di quello che tu chiami la Luna, mi chiamo LIVA. Sono in effetti un responsabile della comunità che vive all'interno di essa ma anche all'esterno. Prima di farti vedere una parte di quello di cui hai ansia di vedere, cioè la grande base, ti porto con me nel mio dominio.”

Mi prende la mano e passo in un corridoio illuminato da una luce un po' incolore. Il corridoio è caldo, il calore sembra provenire dalla roccia. Camminiamo senza toccare terra.

Arrivo adesso in un luogo immenso di cui non vedo i contorni. C'è una bellissima luce, sempre un po' incolore. Non è come la luce solare ma la Luna sembra illuminare all'interno dell'astro. Degli esseri si affrettano, sono un poco più consistenti di LIVA. Mi guardano, stupiti che qualcuno venga dall'esterno nel loro mondo.

LIVA mi dice :

« Abbiamo avuto grandi difficoltà, abbiamo molto sofferto, il nostro popolo è stato malato, morente. Ci siamo tutti assemblati per fare appello, con tutto l'amore che è nel nostro cuore, alle energie di ricostruzione, alle energie solari, così come all'energia Cristica perché facciamo parte dello stesso sistema di voi.

Abbiamo dunque chiesto aiuto per essere curati e rigenerati. In quel momento sono accadute delle cose strane per noi! Abbiamo avuto tutti l'impressione di morire ma non siamo morti, siamo nati nuovamente a noi stessi in un'altra densità, con un'altra coscienza. Non vi è stato nessun decesso, siamo solo diversi.

Tu ci vedi in un modo un poco nebuloso ma siamo ben reali. Non abbiamo la possibilità di fartelo vedere come vorresti. Per il momento non abbiamo abbastanza forza.

Dunque le energie Cristiche che emanano dal Sole hanno aiutato a trasformarci, a guarirci completamente, e adesso siamo anche capaci di lavorare con i nostri fratelli che vengono da altre galassie, da altri sistemi, con i veglianti, con tutte le gerarchie che operano per la trasformazione dei mondi.

Presto abiteremo la superficie ma ci sarà bisogno ancora di una mutazione dei nostri corpi, rispetto a quello che siamo. Siamo pronti nei nostri corpi, nei nostri cuori e nelle nostre anime per questa mutazione.”

Sento molta pace e serenità ma non molta gioia, come se questo grande popolo è nell'attesa di questa trasformazione con la certezza che avrà luogo molto presto. Sarà l'ultima per loro, prima di potere veramente fare parte della Confederazione Galattica dei mondi evoluti. Mi dice:

« Siamo meno numerosi di quello che siete sulla Terra, siamo anche meno bellicosi, non amiamo le conquiste, amiamo semplicemente la vita e desideriamo vivere il meglio possibile onorando in permanenza la Sorgente per la vita che ci ha dato. »

Vedo dei bambini ma non ancora veramente nei loro tratti, sono sempre così fluttuanti e nebulosi. Mi dicono:

« Adesso ti accompagneremo in superficie verso il luogo che tu desideri tanto visitare. Hai un'autorizzazione temporanea.”

Risaliamo molto velocemente come dentro un ascensore ma non ve n'è alcuno. Mi trovo sotto un gigantesco duomo trasparente con delle strutture materiali e vedo una moltitudine di piccoli veicoli. Sono dei veicoli interplanetari e anche planetari.

Questa grande base ha molte missioni. Una delle quali è di curare gli astri come la terra che è tanto inquinata, così come la Luna che soffre tanto e che comincia a guarire dalle sue ferite. Installano attorno alla Luna una protezione invisibile ai nostri occhi che la difenderanno meglio da tutti gli impatti che vengono dal sistema solare e dall'Universo così come dalle meteorite.

Mi mostrano la sostanza protettrice , invisibile ed elastica. Spinge tutto quello che rischia di urtare la Luna. Tutto quello che andrebbe a schiantarsi su questo involucro sarebbe spinto verso l'immensità del nostro sistema solare e dell'Universo. E' forse una grande protezione energetica, non ho spiegazione a proposito.

Non vedo nessun essere vivente su questa base, è illuminata da una luce molto bianca che non infastidisce gli occhi e che non viene da nessuna parte. Mi mostrano una base che continua a sprofondare nel suolo, tanto interessante all'interno quanto all'esterno ignoro se essi non acconsentono al fatto che io veda esseri su questa base o forse non si trovano lì.

La mia guida lunare mi sorride e dice :

« La curiosità degli abitanti della Terra è sempre tanto grande e la tua non si calmerà ma è meglio così. Quando gli esseri sono curiosi, gli esseri evolvono obbligatoriamente perché cercano di capire, di scoprire."

Sono sempre all'interno di questa base di cui non posso dare le proporzioni. Sento dei suoni che sembrano nutrire ed equilibrare in permanenza. Vengono forse da questa macchina vivente che mantiene la Luna nella sua posizione in rapporto alla Terra e al sistema solare.

LIVA mi dice anche :

« Tanti eoni fa, questo astro è stato creato (come per tutti i pianeti ovviamente) ma è ancora molto giovane in questa creazione. Senza l'entità direttrice che è nel suo seno non potrebbe esistere. Questa macchina vivente che è stata impiantata permette di ben condurre del tutto il ruolo per il quale è stato creato.”

Vorrei andare sempre più lontano in questa immensa base, ma non vedo che dei vascelli bianchi molto luminosi e di forma un po' ovoidale. Non vedo nessuna finestra, solo altri vascelli che brillano in questa luce irreale. La mia guida mi dice:

« Tu vedi solo una piccola parte di quello che è realmente la Luna.Ben presto, sarà permesso ad alcuni uomini della Terra di incontrare e di lavorare in armonia con noi e tutti i nostri fratelli galattici. Prima di ciò, bisognerà che l'uomo abbia tolto dal suo cuore ogni nozione di potere, di conquista. Fino a quando li conserverà, il nostro pianeta rimarrà chiuso.

Tutto precipiterà. Questo è accaduto per noi, sarà la stessa cosa per la terra. Ogni astro si trasformerà (ma non nello stesso momento) in funzione del ruolo che ha da compiere e della vita che porta. I tre pianeti che saranno riattivati prima della Terra saranno la Luna, Marte e Venere. La parola riattivare non è corretto per Venere . Venere sarà aperta alla Terra e agli altri pianeti . Re - attiverà anche altre energie che sono in essa e che gli altri pianeti potranno ricevere.

La meditazione della luna piena ha un'immensa importanza per noi e per voi. Ricevete l'energia madre del nostro pianeta e vi unite anche ad ogni vita su questo mondo. Per la legge della risonanza, ci date il vostro Amore, la vostra forza, e vi diamo tutto quello che è in nostro potere. E' uno scambio aldilà delle coscienze terrestri, nella sottigliezza della vita, nella forza dell'Amore, nella conoscenza profonda della vita.

Questo si trova su dei livelli in cui non avete ancora accesso. Agite senza rendervi conto della portata considerevole in bene e in male di tutto quello che emana da voi. Siate certi che il popolo della Terra ha una potenza incalcolabile nei due sensi.

Lavorate essenzialmente il senso positivo e luminoso del vostro essere; che questa forza di Luce e di Amore che emana da voi vada ad aiutare la trasformazione, la rinascita degli altri pianeti del vostro sistema solare, la trasformazione della vostra Terra e della vostra galassia.

Tutto, assolutamente tutto sta per trasformarsi. Un'altra luce, un altro Amore, un'altra forza di vita nasceranno ovunque nell'Universo ma il nostro sistema solare ha un ruolo molto importante da interpretare, è una porta, è una chiave che porta ad un'altra conoscenza. Scoprirete questa chiave così come tutti gli abitanti del sistema solare a poco a poco. Alcuni sono molto diversi di voi e da noi e avranno un ruolo da esprimere nella futura creazione.”

Ho l'impressione di essere a bordo di uno spazio vuoto, di un'immensità infinita dove non ci sono stelle, niente, e ad un tratto, come per magia, tutte queste stelle, questi sistemi solari, queste galassie prendono colori irreali e molto potenti.

Non ci troviamo più sul bordo di un grande vuoto ma all'inizio di una vita straordinaria che ci è offerta e dove possiamo creare a profusione. Si direbbe che velocemente un'altra parte dell'universo si crea. Mi mostrano questo e mi dice:

« Saremmo numerosi e bisognerà che lo siamo ancora di più per creare, per aiutare il Creatore, perché senza gli dei creatori non potremmo generare la vita perché non siamo ancora molto forti. Potremmo creare secondo la nostra misura, come voi e tutti i figli di questo sistema solare e di questa galassia lo potranno fare secondo la loro misura. Ci saranno dei mezzi e dei grandi creatori tutti uniti per lo stesso svolgimento che consiste nel generare la perfezione, la bellezza e rendere omaggio alla Sorgente in permanenza.

Adesso noi, popolo della Luna, noi che siamo i vostri fratelli, cominciamo ad avere un'immensa speranza. Anche se preoccupate ancora molto i fratelli di tutte le altre sfere del nostro sistema solare e ben aldilà, sappiamo che non potrete più nuocere a lungo, almeno nuocere alla vita. Saranno prese delle misure ben aldilà di quello che potete immaginare. Coloro che non avranno voluto allinearsi, svegliarsi, saranno annientati, ma essendo che la morte non esiste, andranno a vivere su altre sfere come ve lo hanno già detto.”

LIVA è molto piacevole, ma molto insolito. Comincio ad abituarmi alla sua energia. Quello che mi disturba un po', è il fatto che sento una mancanza di gioia. Mi piacerebbe comunicargli questa gioia ma sorride e mi dice:

«  Dobbiamo imparare come anche voi dovete imparare. Per noi la gioia rappresenta un'altra cosa rispetto a voi. Quando il momento sarà arrivato, integreremo interamente la gioia in noi. Non abbiamo finito affatto la nostra rinascita, non siamo completi, ed è questo che tu percepisci e che ti incuriosisce. Quando anche voi comincerete questa profonda trasformazione, neanche voi sarete completamente completi. Anche se accadde molto velocemente, si deve attuare a tappe affinché sia ben compiuta e che la vita possa fiorire nella più grande perfezione.”

LIVA mi dice ancora :

« Per voi, uomini della Terra, tutto deve essere chiaro, bisogna che siate preparati in permanenza per potere cambiare le vostre abitudini. Non potete, da un secondo ad un altro cambiare il vostro modo di pensare, di vedere, di amare, di percepire. Siete spesso incastrati in tutto quello che avete creato, nelle vostre abitudini, in tutti i schemi che vi rassicurano. Noi, non abbiamo questo modo di essere, pensiamo e ci trasformiamo in permanenza attraverso i nostri pensieri, non esistono dati acquisiti che ci rassicurano perché non abbiamo bisogno di essere rassicurati.

A poco a poco funzionerete diversamente, non avrete più bisogno di punti di riferimento per rassicurarvi perché avrete solo certezze e saprete dove dovete andare. Tutto vi sarà restituito, la conoscenza interiore risalirà a galla. Non avrete più bisogno di immagazzinare tutto una conoscenza, a volte molto sbagliata d'altronde, potrete attingere nella Conoscenza primordiale che sta in voi secondo tutto quello di cui avrete bisogno. Questo libererà considerevolmente il vostro mentale che sarà diverso, che sarà veramente costruttivo, questo vi libererà anche di molti errori, di molte sofferenze.”

Vedo adesso le mie guida abituali. C'è sempre LIVA ma si allontana sempre più. Mi fa un segno mettendo la sua mano sul cuore e alzando l'altra mano in avanti. Mi dice:

« Piccola sorella della Terra, ho avuto molto piacere ad incontrarti. Vorrei tanto dirti, spiegarti, mostrarti, ma sarebbe troppo in una sola volta! Il troppo volere dire, il troppo volere mostrare genera la confusione nelle spiegazioni. Più tardi ritornerò a cercarti e ti spiegherò.

Anche tu vorresti vedere tutto, capire tutto, sapere tutto, ma tutto deve essere fatto in ordine con precisione e saggezza. Ti dico arrivederci e lo dico anche a tutti voi. Vi invio tutta la mia energia di Amore e di Pace. Conservatela e familiarizzate con essa!”

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito