Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Amore/Saggezza
Sollecitare la nostra anima e la nostra Parte Divina

"Per voi umani l'anima è inconsistente, invisibile. Non riuscite né a sapere né a capire ciò che essa rappresenta.

Vi diremo questo: l'anima è la somma di tutte le esperienze che avete vissuto da quando siete scesi nella materia. L'anima è quella parte di energia vitale che vi dà la possibilità, in quanto esseri umani, di vivere in un corpo materiale. L'anima inonda tutto il corpo fisico e può anche concentrarsi in una piccola parte del corpo. Può anche espandersi nei vostri corpi di luce, nei vostri corpi di energia.

Più solleciterete la vostra anima e meglio la capirete e la sentirete! L'anima non è un qualcosa che non esiste, l'anima siete voi, così come il Divino, solo che voi siete nella densità, siete nella materia, mentre l'anima e il Divino si trovano nel non-creato, si trovano in mondi di energia.

Quindi più cercherete di unirvi a quest'altra parte di voi stessi e più eleverete la frequenza vibratoria del vostro corpo e vi unificherete con ciò che siete!

Di fatto, quello che dovete chiedere alla vostra anima così come al vostro Divino è semplicemente di aiutarvi, di mostrarvi il cammino di Luce che vi conduce a loro, e dire loro:

«Io sono te in manifestazione, allora tu mio Divino e tu mia anima, voi che avete molte più capacità di me piccola coscienza umana, aiutatemi! Aiutatemi nella mia incarnazione e nelle mie esperienze! Invece di lavorare separatamente, uniamoci affinché le esperienze nella materia siano vantaggiose per noi tre: a me in quanto piccola coscienza umana, a te in quanto anima che verrà impregnata da ciò che la parte occupata nella materia imparerà e sperimenterà, e a te mio Divino che riceverà l'essenza di tutto quello che io, parte umana, ho sperimentato e trasmesso all'anima che a sua volta te lo ritrasmetterà.»

Invece di vedervi separati, vedetevi uniti, vedete il cammino di Luce o il passaggio nel quale sempre di più vi ritroverete con quello che siete in quanto essere umano, coscienza umana, anima e Divinità.

Perché parliamo di questo? Perché quando sarete nelle dimensioni di Luce, nel nuovo mondo che vi aspetta, non ci sarà più separazione, il passaggio sarà continuamente aperto. E' necessario quindi che cominciate a familiarizzare, a non mettere più da una parte quello che appartiene al non-creato ma che siete voi, e dall'altra parte quello che appartiene alla materia che vedete. Bisogna unificare.

Potete farlo sempre più spesso perché la vostra frequenza vibratoria si alza, perché la vostra coscienza si risveglia e i fitti veli che oscuravano la coscienza tendono a scostarsi.

E' importante e ne riparleremo perché bisogna che prendiate veramente coscienza della vostra dimensione, della vostra realtà. Bisogna che prendiate coscienza della vostra potenza, anche in quanto coscienza umana, essere umano, poiché la vostra Parte Divina è onnipotente, dato che può creare.

La vostra parte umana non è separata, le altre sue due realtà le sono semplicemente occultate, ma a partire dal momento in cui aprite il passaggio, tutta la potenza che è in voi e che dimora nella vostra anima e soprattutto nella vostra Parte Divina può manifestarsi tramite il pensiero umano e creare miracoli in voi, in modo particolare per quanto riguarda i problemi di salute del vostro corpo materiale.

Tutti i giorni, per qualche istante, chiedete alla vostra Parte Divina di prendersi cura del vostro corpo materiale, di rigenerarlo, di riarmonizzarlo, di dargli tutta la forza e l'energia che gli sono necessari per il suo perfetto funzionamento. Ditele che anche la parte umana fa parte di lei e che aiutandovi anche lei ne trarrà beneficio.

Durante le vostre meditazioni, collegatevi sempre di più alle altre due parti di voi stessi! Vedrete che dei piccoli miracoli si compiranno nella vostra vita uno dopo l'altro. Sarete talmente felici che non avrete nemmeno più un solo pensiero di disarmonia nei confronti del vostro corpo fisico.

Se visualizzate il prolungamento della vostra Divinità nella densità, se lo visualizzate perfetto, non potrà che essere perfetto, perché nel vostro Sé Divino tutto è perfetto!

Nella vostra anima tutto è perfetto, ma a volte vi è l'assimilazione delle esperienze difficili vissute nella densità. Considerate che l'anima è la memoria centrale. Tutto è impresso in lei; in seguito lei fa una sintesi di tutte le esperienze. Quando si è sufficientemente evoluta, quando ha fatto numerose esperienze nella materia, lei può liberarsi di tutto ciò che è stato sofferenza, paura, dubbio, per non essere sovraccaricata di energie inferiori.

Le anime che sono all'inizio del loro cammino di evoluzione non sono ancora abbastanza forti. Tutto viene impresso, il buono come il meno buono, il facile come il difficile, l'Amore come la paura e la sofferenza. L'anima non distingue tra quello che deve conservare e quello che deve trascendere. Man mano che le esperienze procedono, l'anima giunge a capire ciò che può ripulire, ma per fare questo è necessario che la coscienza umana sia d'accordo con lei a ripulire tutto.

A questo proposito vi diciamo semplicemente questo: alcuni esseri umani vivono continuamente con le loro sofferenze. Essendo la sofferenza un'energia, essa è impressa nell'anima. Come volete che l'anima possa liberarsene, possa trascenderla, se viene nutrita di continuo? Allora non alimentate ciò che non vi appartiene più! Liberatevi da tutto ciò che non è più di utilità e proiettatevi il più spesso possibile verso il mondo nel quale vorreste vivere.

Vedrete che il mondo nel quale volete vivere si manifesterà sempre di più nel vostro mondo attuale, vale a dire che più penserete alla salute perfetta, più penserete all'armonia, alla gioia, alla serenità, alla bontà, alla fratellanza, all'Amore, e più metteranno radici in voi e voi le manifesterete.

E' in questo modo che avvengono le cose! Divenendo il vostro pensiero sempre più creatore ed avendo sempre più importanza, esso si metterà al servizio di ciò che penserete, vale a dire che restituirà nel vostro corpo e nella vostra vita quello che avrete creato tramite il pensiero."

 

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito