Imprimer la page en noir et blanc  Un coup de main  La carte du site  Faites le pont avec notre site!  Abonnez-vous au flux RSS!   Vous désireriez traduire certains messages ? Contactez-nous! FR  DE  EN  PT 
Nous suggérons aux lecteurs qui découvrent les messages de lire d'abord les fondements.

Amore/Saggezza
In che modo aiutare?

 

"Parleremo dell'aiuto che potete offrire agli altri.

Per aiutare gli altri bisogna avere discernimento. Quando aiutate gli altri, non dovete essere degli eroi!

Molte persone pensano che avere una missione significa aiutare costantemente gli altri. Non vi stiamo dicendo di non aiutare, poiché l'aiuto fa parte dell'Amore che dovete offrire a coloro che vi circondano. Tuttavia, lo ripetiamo ancora una volta, dovete offrirlo con discernimento e senza indebolirvi.

Le persone che sono in grande difficoltà hanno bisogno, in un certo modo, di nutrirsi dell'energia delle persone che sono in buona salute e che hanno una frequenza vibratoria relativamente elevata o elevata. A quel punto, si verifica un trasferimento di energia da una persona all'altra; che è praticamente il principio dei vasi comunicanti!

Voi non sempre comprendete il modo in cui funzionate come esseri di energia, perché di voi stessi vedete sempre degli esseri di materia!

Le persone che sono «al minimo» pressano, anche inconsciamente, coloro che sono «al massimo» e, automaticamente, diventano una specie di vampiri energetici.

Tuttavia una persona che, inconsciamente, si nutre in qualche maniera dell'energia dell'altro, non è necessariamente in cattiva salute! Questo trasferimento di energia si può realizzare semplicemente quando una persona è affaticata o in ribellione, mentre l'altra non lo è! La persona che si sta ribellando, senza avere necessariamente una disarmonia, si nutre dell'energia dell'altra persona che si trova in uno stato di serenità, calma e Amore.

Come fare quando si rivolgono a voi per un aiuto? Cosa potete fare per aiutare in modo giusto, equilibrato e con discernimento? Dovete semplicemente porvi la seguente domanda: "Io posso aiutare? Non mi indebolirò mentre aiuto questa persona? L'aiuto che le offrirò sarà realmente utile per la sua evoluzione? Sarà realmente un atto d'Amore o aiuterò solamente per dimostrare a me stesso che sono in grado di donare?"

Molte altre domande si possono presentare a voi. Naturalmente, è molto difficile dire "no"! È molto più facile dire di "si", piuttosto che dire di "no", ma dovete sempre andare oltre l'aiuto che desiderate offrire all'altro, e riflettere sulle conseguenze che tale aiuto potrà generare nella vostra stessa vita.

È nella sua natura: l'essere umano ha bisogno di aiutare, perché nelle profondità di sé stesso si trova un Amore importante che egli deve offrire, ma non sempre sa come fare.

Il giusto discernimento deve sempre essere messo in primo piano! L'essere umano è sempre in attesa dell'Amore, dell'Amore degli altri e, naturalmente, cerca anche di offrire il proprio.

Spesso aiutate perché inconsciamente vi aspettate indietro della riconoscenza o dell'Amore da parte degli altri. Tutto ciò può anche gonfiare il vostro ego! Potreste dirvi: «Io ho aiutato», ma a quel punto l'aiuto dove si colloca? È per il vostro ego e per il vostro piacere, o questo aiuto è stato donato con totale disinteresse, nell'Amore e senza calcolo?

È talvolta molto difficile, per voi, sapere se l'aiuto che offrite è disinteressato oppure se, dietro a questo aiuto, vi aspettate anche della riconoscenza o una piccola gloria personale.

C'è un altro argomento da affrontare a proposito dell'aiuto da offrire agli altri:

Potete aiutare, ma senza impegnarvi totalmente con la vostra presenza fisica; potete aiutare a distanza perché, a distanza, non siete sollecitati allo stesso modo. Potete aiutare gli altri rassicurandoli, inviandolo loro dell'Amore, parlando con loro per aiutarli a risolvere autonomamente i loro stessi problemi.

Tuttavia spesso, quando volete aiutare troppo gli altri, gli impedite di vivere la loro esperienza! Questo deriva da una mancanza di discernimento! Deve esserci un equilibrio tra il buono e il cattivo discernimento.

Spesso, nell'insegnamento che vi abbiamo dato, abbiamo detto che dovete amare e aiutare gli altri, ma esistono così tanti modi di aiutare!

Talvolta, aiutate in un modo totalmente positivo, il che aiuta realmente una persona, mentre a volte non l'aiutate perché la mantenete in uno stato di debolezza e di dipendenza rispetto a voi, quindi ella continua a nutrirsi della vostra energia.

Questo argomento per noi è molto importante perché gli esseri umani che sono sul cammino spirituale hanno come principio – ed è un ottimo principio – quello di prendere per mano colui che soffre, di aiutarlo … ma non di prenderlo in carico!

Un giorno, il vostro Fratello d'Amore ha detto al nostro canale: «Non posso assumermi le vostre responsabilità, ma posso camminare con voi e prendervi per mano. Spetta a voi camminare! Se mi facessi carico di voi, voi non fareste nulla di quello per cui siete venuti su questa Terra! Invece, posso essere accanto a voi, anche se invisibile!» Ed è quello che vorremmo dirvi anche noi.

Per adesso, l'aiuto che offrite a coloro che vi circondano non è ancora molto significativo. Arriverà un momento in cui crolleranno molte cose intorno a voi! La vostra famiglia, i vostri genitori, i vostri amici potranno crollare! Non potrete tentare ogni mezzo! A quel punto, dovrete semplicemente essere il sostegno che rassicura, perché non potrete offrire il vostro aiuto nello stesso modo che usate attualmente.

Quando giungerà questo momento, coloro che, come voi, si sono preparati da molto tempo, vedranno aprirsi delle porte in loro. In quel momento, l'aiuto che offriranno a coloro che sono realmente in difficoltà, sarà un aiuto fatto con discernimento, giustizia e Amore, e saranno in ascolto.

Quando avrete questa apertura di coscienza, (succederà presto, ma ci ritorneremo), l'aiuto che darete a coloro che ne avranno bisogno, proverrà dal vostro splendore e dalla vostra frequenza vibratoria. Le persone non vi vampirizzeranno perché la vostra frequenza vibratoria offrirà loro l'aiuto necessario, senza che voi ne siate "svuotati" o influenzati in alcun modo.

Voi, esseri umani, subite – soprattutto in questo momento – la stanchezza fisica, subite la stanchezza psicologica e mentale, e potete anche subire la stanchezza spirituale.

Cosa rappresenta questa stanchezza spirituale? Ve ne parleremo un po' perché è necessario.

La stanchezza spirituale si manifesta quando volete andare troppo in fretta, quando volete salire i gradini quattro alla volta e questo vi fa stancare perché non riuscite a raggiungere lo scopo che vi siete prefissati.

In campo spirituale come in quello della vostra evoluzione, è necessario che abbiate del discernimento. Non potete voler fare più di quanto possiate fare, a qualunque livello!

Ognuno può naturalmente prendere le proprie decisioni e assumersi le proprie responsabilità in merito ad una qualsiasi esperienza.

Potete anche offrire un importante aiuto semplicemente ascoltando l'altro. Quando state ascoltando (sopratutto al telefono) e quando siete di fronte ad una persona estremamente depressa, è auspicabile che mettiate un velo di Luce e di Amore sulla vostra comunicazione verbale. Potete farlo anche quando comunicate verbalmente con coloro che vi circondano".

Talvolta non osiamo dire di "no"! Non sarà perché in noi, in fondo, c'è un senso di colpa?

«Assolutamente, perché, nell'ottica degli esseri umani, soprattutto quando sono sul cammino spirituale, bisogna dire di "si". Per loro, è inconcepibile non essere là per tendere la mano a chi ne ha bisogno.

Lo ripetiamo, ci sono molti modi di tendere la mano: con o senza discernimento! Potrete acquisire questo discernimento in base alla vostra evoluzione.

Immaginate una persona che vuole veramente aiutare un amico. Farà tutto ciò che potrà per aiutarlo; poco a poco, questo amico prenderà la sua energia, lo indebolirà sempre di più. Questa persona non si renderà conto che non può più donare! Si sentirà sfinito, e non solo non sarà più utile alla persona che voleva aiutare, ma potrà anche «ammalarsi» lui stesso o avere una disarmonia.

Non dovete offrire più di quanto potete! Bisogna seguire la via di mezzo; offrire con discernimento si impara.

Ancora una volta – e potreste non rendervene immediatamente conto – aiutare delle persone in grande difficoltà sfianca. Alcuni trovano la forza nell'Amore che mettono offrendo aiuto ma, arriva un momento in cui, non possono più rigenerarsi come vorrebbero.

Per cui riflettete! Aiutate, si, noi siamo completamente d'accordo, ma aiutate sempre con discernimento! Coloro che hanno certe capacità, come per esempio il magnetismo, possono aiutare, non si fanno "vampirizzare" perché hanno una elevata frequenza vibratoria e, in quel momento, hanno la protezione dei Guaritori di Luce che vengono ad assisterli e ad aiutarli.

Quindi, coloro che fanno magnetismo o che donano semplicemente Amore (ma senza intervenire in alcun modo) saranno sempre aiutati. Utilizziamo il termine "magnetismo"ma è molto più che magnetismo! Le persone che aiutano attraverso l'imposizione delle mani o con le parole, sono ispirate, protette; sono spesso dei trasmettitori di energie superiori, di vibrazioni molto più alte, è per questo motivo che non vengono influenzati quando offrono il loro aiuto».

Potete riprodurre questo testo e darne copie secondo le seguenti condizioni :
  • che non sia tagliato,
  • che non subisca nessuna modifica di contenuto,
  • che fate riferimento al nostro sito  http://ducielalaterre.org
  • che menzionate il nome di Monique Mathieu.
Licenza Creative Commons
Quest' opera è distribuita con licenza Creative Commons Attribuzione - Non commerciale - Non opere derivate 3.0 Francia.
Home page ~ Insegnamenti : Amore/Saggezza ~ Lavorando su se stessi ~ Corso di Saggezza ~ Transizione ~ Avvenimenti ~ Messaggio dei Gerarchi ~ Vari ~ Esercizi ~ Corpo e Salute /***/ Chiavi di saggezza /***/ Forum /***/ Contatto /***/ Il sito : La mappa del sito ~ Aiuto ~ Home page ~ /***/ Stampare ~ Sito principale

Fate uno scambio di link con il nostro sito !         Votate per noi !         Per una migliore visibilità, scarica il browser Firefox gratuito